Agroindustria
  1. Conserve

    Pomodoro, a sorpresa il raccolto sfiora 6 milioni di tonnellate

    La produzione a +15% dopo un biennio difficile. Pandemia e mancanza di manodopera si sono sentite meno del previsto per un settore che vale 3,7 miliardi

  2. Agroindustria

    Orsero cresce nella distribuzione dell’ortofrutta con il 50% di Azzurra

    Operazione da 7,3 milioni: l’obiettivo è garantire filiera corta a clienti e consumatori e un corretto livello di remunerazione agli agricoltori

  3. Finanziamenti

    Cdp, Iccrea e Martini, contratto di filiera da 44 milioni per la carne sostenibile

    Il progetto “Filiera integrata carni di alta qualità Cafar-Magema-Gruppo Martini” punta a rafforzare il posizionamento sui mercati dei prodotti a marchio

  4. Campagna 2021-22

    Olio, raccolta al via: l’Italia potrebbe uscire dal podio mondiale

    Dati Coldiretti-Unaprol-Ismea: produzione in crescita ma meno delle attese a causa di maltempo e siccità. Ma anche dei pochi investimenti

  5. Dal Piemonte al mondo

    Compagnia dei Caraibi: «Ecco come continueremo a crescere negli spirits»

    Ricavi passati in 8 anni da 2 milioni a 25 milioni: il ceo Edelberto Baracco illustra la strategia aziendale dopo lo sbarco sul listino Aim

  6. Spesa a domicilio

    Bofrost cresce del 36% in due anni: fatturato a 156 milioni nel semestre

    Nel 2021 i ricavi della società specializzata nella consegna di surgelati a domicilio non si sgonfiano dopo il boom del 2020 dovuto al lockdown: attività in espansione con nuovi prodotti e 322 assunzioni

  7. Green Deal Ue

    Piantare 3 miliardi di alberi entro il 2030? I florovivaisti: non ci sono le piante

    Il settore non è stato coinvolto nelle scelte dell piano europeo per la transizione ecologica

  8. Industria dolciaria

    Il Ferrero Rocher diventa una tavoletta di cioccolato, da ottobre in vendita in Italia

    Dopo il gelato lanciato questa estate il nuovo formato sarà disponibile da inizio ottobre

  9. Consumi

    Pasti fuori casa in ripresa: aumenta l’acquisto di snack (salutari) dolci e salati

    Il settore vale 1,5 miliardi ed è rilevante perchè viene preso come indicatore di riferimento per anticipare l’andamento di tutto l’alimentare

  10. Ambiente e industria

    La sostenibilità piace ma solo se i prezzi dei prodotti non aumentano

    Nomisma:consumatori convinti della svolta green, ma poco disposti a spendere di più. Nelle aziende vantaggi non sempre immediati: i casi Barilla, Granarolo e Coop