Europa
  1. La conferenza di Milano

    Il documento dei giovani contro il climate change. Draghi incontra Greta - Il testo

    Si chiude la Youth4Climate con le proposte per la Cop26 di Glasgow: il premier vedrà l’attivista svedese

  2. Pericolo default

    Evergrande vende azioni per 1,75 miliardi di dollari a finanziaria statale

    Scade la cedola da altri 47,5 milioni di interessi, così il gigante immobiliare cinese gioca la carta della cessione di quote allo Stato e il titolo risale a Hong Kong

  3. Germania

    Söder scarica Laschet: «Scholz ha le migliori chance da cancelliere»

    Il leader della Csu, il partito gemello dell’Unione, si congratula con il candidato socialdemocratico ed esprime dubbi su una coalizione «Giamaica»

  4. La crisi

    Caos carburante, Londra prepara l’esercito per rifornire le stazioni di servizio

    Almeno 150 soldati con la licenza per guidare autocisterne verranno addestrati in questi giorni. L’attacco dei laburisti: fallimento del governo

  5. Il caso

    Usa, al Senato i repubblicani bloccano il disegno di legge anti-shutdown

    Ora aumenta la pressione sui democratici affinché escogitino un percorso alternativo prima delle scadenze fiscali urgenti

  6. Congiuntura

    Aziende cinesi in utile, ma la crisi energetica è in agguato

    Profitti su del 49,5% nei primi 8 mesi in un quadro di grande incertezza legati al razionamento dei consumi e al crack della bolla immobiliare

  7. Crescita a rischio

    Cina a corto di energia taglia la corrente all’industria

    Non c’è solo l’ondata anomala di calore nel GuangDong, ora è emergenza in una dozzina di province cinesi con effetti imprevedibili sulla catena produttiva

  8. Elezioni

    Germania in stallo, ci prova Scholz: le tappe per eleggere il cancelliere - Italia più forte nella Ue

    Il capo del governo non viene eletto per via diretta, ma da un voto segreto del Bundestag. Ecco come funziona (e perché serve una coalizione)

  9. Elezioni federali

    Germania, Spd primo partito. Crollo Cdu. Duello Scholz-Laschet per la cancelleria - Risultati Live

    In base al primo conteggio ufficiale provvisorio di questa mattina, l’Spd ha vinto le elezioni con il 25,7% dei voti. Cdu-Csu crollano al peggiore risultato dal dopoguerra: 24,1%. Seguono i Verdi al 14,8% e i Liberali dell’Fdp all’11,5%, ultradestra peggio del previsto al 10,3%. Crolla l’estrema sinistra Die Linke al 4,9%. Saranno i verdi e i liberali insieme a decidere il prossimo governo?