Impianti aperti a Cervinia

Al via la stagione sciistica con green pass, quali sono le nuove regole

Ecco le principali regole previste: lo skipass, giornaliero o plurigiornaliero, potrà essere acquistato esclusivamente online; l’accesso degli sciatori è consentito dietro presentazione di green pass e documento in corso di validità, salvo che per i minori di 12 anni, e con mascherina chirurgica o ffp2

Tutto sul Green Pass, chi lo deve avere e chi verifica

2' di lettura

Scatta la stagione dello sci sull’arco alpino. Come da tradizione ad aprire per prima gli impianti di risalita - tra le principali stazioni italiane - è Cervinia, località che può contare su un comprensorio condiviso con Zermatt, in Svizzera. Il via è scattato sabato 16 ottobre quando il primo sciatore ha superato i tornelli per salire in quota con la telecabina o con la funivia dirette a Plan Maison. Dopo i disguidi dell’anno scorso (apertura con lunghe code di sciatori alle biglietterie finite sui social e relative polemiche) quest’anno la Cervino spa avrà addosso gli occhi di tutti, appassionati di sci e non, perché tutto si svolga nel migliore dei modi.

Al via la stagione sciistica a Cervinia

L’impressione è che da come andranno queste prime giornate di sci dipenderanno le misure per il prosieguo della stagione che il Governo si appresa a varare. Ecco le principali regole previste: lo skipass, giornaliero o plurigiornaliero, potrà essere acquistato esclusivamente online; l’accesso degli sciatori è consentito dietro presentazione di green pass e documento in corso di validità, salvo che per i minori di 12 anni, e con mascherina chirurgica o ffp2 indossata correttamente, a coprire bocca e naso. A effettuare i controlli alla partenza degli impianti saranno il personale della Cervino spa e le forze dell’ordine.

Loading...

Green pass obbligatorio per impianti di risalita

L'obbligo di certificato verde è stato esteso in sede di conversione in legge del decreto legge green pass bis per accedere agli impianti di risalita («Funivie, cabinovie e seggiovie, qualora utilizzate con la chiusura delle cupole paravento, con finalità turistico-commerciale e anche ove ubicate in comprensori sciistici, senza limitazioni alla vendita dei titoli di viaggio»). Novità che dunque apre la strada alla stagione sciistica.

Il protocollo firmato

Il “Protocollo riapertura delle aree sciistiche e per l'utilizzo degli impianti di risalita”, firmato il 22 settembre a Milano dalla Federazione Italiana Sport Invernali (Fisi), dall'Associazione Nazionale Esercenti Funiviari (Anef), da Federfuni, Amsi e Colnaz recepisce l'obbligo di green pass, fissando la capienza delle seggiovie al 100%, limitata all'80% se utilizzate con chiusura delle cupole paravento. Capienza ridotta all'80 per cento anche per cabinovie e funivie. Previsto anche l'obbligo di mascherine chirurgiche o Ffp2 negli spazi comuni e sugli impianti.

Coronavirus, per saperne di più

Le mappe in tempo reale

L’andamento della pandemia e la campagna di vaccinazioni sono mostrati in tre mappe a cura di Lab24. Nella mappa del Coronavirus i dati da marzo 2020 provincia per provincia. In quelle dei vaccini l’andamento in tempo reale delle campagne di somministrazione in Italia e nel mondo.
Le mappe: Coronavirus - Vaccini - Vaccini nel mondo

Gli approfondimenti

La pandemia chiede di approfondire molti temi. Ecco le analisi, le inchieste, i reportage della nostra sezione 24+. Vai a tutti gli articoli di approfondimento

La newsletter sul Coronavirus

Ogni venerdì alle 19 appuntamento con la newsletter sul Coronavirus curata da Luca Salvioli e Biagio Simonetta. Un punto sull’andamento della settimana con analisi e dati. Qui per iscriversi alla newsletter


Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti