La prova

Audi Q4 e-tron, al volante del suv elettrico compatto tedesco

Oltre 300 chilometri a bordo della nuova Audi Q4 50 e-tron, versione da 299 cavalli e 478 km di autonomia

di Simonluca Pini

5' di lettura

Una prova su strada lunga oltre 300 chilometri, senza mai dover ricaricare l'auto. Protagonista? La nuova Audi Q4 e-tron elettrica, guidata in un test drive che da Verona ci ha portato a Pinzolo per poi salire a 1750 metri tra gli affascinanti paesaggi delle Dolomiti del Brenta. Il tutto al volante della versione più potente del primo suv elettrico compatto del marchio dei quattro anelli. La Q4 50 e-tron quattro è infatti il modello al vertice della gamma grazie ai 299 cavalli erogati dalle due motorizzazioni elettriche montate sull'asse posteriore e anteriore, in grado di garantire anche la trazione integrale quattro. Il tutto abbinato ad una batteria da 82 kWh, capace di assicurare un'autonomia di 478 km con omologazione Wltp, e montato sulla piattaforma modulare Meb.

Audi Q4 50 e-tron, prova su strada

Oggi il maggior ostacolo al momento dell'acquisto di un'auto elettrica è generato dall'ansia da autonomia. Proprio su questo tema è stata costruita la prova su strada della nuova Audi Q4 e-tron, con un percorso che ci ha portato da Verona a Pinzolo passando da Rovereto e nel secondo giorno fino a 1750 metri di quota tra le montagne delle Dolomiti del Brenta per poi scendere passando da Riva del Garda e ritorno a Verona. Il tutto senza mai collegare la vettura alla colonnina, capendo come nella maggior parte delle situazioni l'autonomia elettrica è più sufficiente anche per lunghi spostamenti. Appena partiti da Verona abbiamo la certezza di come la Q4 sarà l'auto protagonista della transizione verso l'elettrico di molti clienti. Il motivo? Oltre ad una linea piacevole e ad un'ottima qualità costruttiva in perfetto stile Audi, a bordo lo spazio è oltre ogni aspettativa; metro alla mano l'abitacolo è paragonabile a quello della Q7, quasi 40 centimetri più lunga, e il bagagliaio da 520 a 1.490 litri è paragonabile a quello della Q5. Il tutto con dimensioni poco maggiori a quelle della Q3. A questo si somma un elevato piacere di guida (merito della piattaforma Meb, punto di partenza delle nuove elettriche del gruppo) e prestazioni da sportiva visto i 299 cavalli a disposizione. Naturalmente per sfruttare al massimo l'autonomia a disposizione, non esageriamo sul pedale dell'acceleratore e percorriamo il nostro test drive in assoluta tranquillità sul fronte dell'autonomia. Arrivati nel punto più alto del nostro test drive, a 1750 metri tra le montagne delle Dolomiti del Brenta, l'indicatore dell'autonomia segna circa 70 km a disposizione a fronte di una percorrenza decisamente più lunga per tornare a Verona. Nonostante la tentazione di collegare la vettura ad una presa della Malga Ritorto, la discesa a valle e ci fa ricaricare quasi 200 km grazie alla potenza rigenerativa della vettura con tre livelli di potenza (per la prima volta su un'Audi elettrica). Promossa anche alla voce infotainment e digitalizzazione, con il debutto del nuovo Head Up display con realtà aumentata.

Loading...

Nuova Audi Q4 e-tron, dimensioni

Le dimensioni sono pari ad una lunghezza di 4.59 metri, ad una larghezza di 1.86 metri una larghezza di 1.86 m e un’altezza pari a 1.61 metri. L’utilizzo della piattaforma modulare elettrica Meb del Gruppo Volkswagen, consente un inedito sfruttamento degli spazi. Allo sbalzo anteriore contenuto in 86 centimetri si abbina ad un passo pari 2,76 metri. Sul fronte dell’aerodinamica, la Q4 e-tron raggiunge un coefficiente di resistenza di 0,28. Su richiesta sono disponibili i fari Matrix Led, con quattro firme luminose, mentre al posteriore una striscia luminosa collega i due proiettori. È disponibile una scelta di otto colori per la finitura della vernice, inclusa la nuova tonalità metallizzata viola aurora.

Interni Audi Q4 e-tron

Gli interni della Q4 e-tron sono completamente nuovi e dotati di particolari come il nuovo volante, l’head-up display con realtà aumentata e il maxi schermo a centro plancia. La strumentazione digitale, di serie sin dal primo livello di allestimento, nella configurazione entry level presenta una diagonale di 10,25 pollici. Le informazioni possono essere gestite mediante i comandi al volante. Il powermeter, accanto al tachimetro, visualizza la potenza utilizzata, il livello di carica della batteria e gli interventi del sistema di recupero dell’energia. A un livello superiore, l’Audi virtual cockpit, caratterizzato da due diverse visualizzazioni, integra la mappa della navigazione e i comandi dell’infotainment. Top di gamma l’Audi virtual cockpit plus che offre i layout “classic”, “sport” ed “e-tron”; optando per quest’ultimo il powermeter è in primo piano. All’introduzione dell’head-up display con realtà aumentata si abbina al sistema di infotainment Mib 3 e al debutto dell’inedito display Mmi touch da 11,6 pollici : il più ampio mai montato su una vettura dei quattro anelli. È caratterizzato da una risoluzione di 1.764 x 824 pixel e dal feedback acustico. Disponibile nella configurazione full screen nel corso del secondo semestre 2021, consente di gestire l’infotainment, le funzioni comfort e l’immissione dei testi mediante la scrittura a mano. Il comando vocale, a integrazione delle funzioni gestibili mediante l’Mmi touch, riconosce le espressioni di uso comune e grazie al pacchetto Audi connect Navigation e Infotainment plus integra le informazioni di bordo attingendo al cloud. Fra le dotazioni spicca il sistema audio premium opzionale realizzato da Sonos e non manca l’Interfaccia smartphone Audi per connessione wireless di Apple CarPlay e Android Auto.

Audi Q4 50 e-tron scheda tecnica

Al vertice della gamma si posiziona la Q4 50 e-tron quattro da 299 cavalli, trazione integrale, batteria da 82 kWh e autonomia di 487 km. Lo 0-100 km/h viene coperto in 6.2 secondi e la velocità massima è pari a 180 km/h. Per tutte le versioni sarà possibile abbinare il sistema Audi Drive Select, le sospensioni sportive, lo sterzo progressivo e montare cerchi in lega tra 19 e 21 pollici. L’autonomia può essere preservata grazie alla modalità coasting, ai tre diversi livelli di recupero dell’energia e alla modalità B selezionabile sul cambio. Per tutte guida autonoma di livello 2 avanzato.

Audi Q4 e-tron, tutte le foto della prova su strada del suv elettrico

Audi Q4 e-tron, tutte le foto della prova su strada del suv elettrico

Photogallery22 foto

Visualizza

Ricarica Audi Q4 e-tron

Come si ricarica la nuova Audi Q4 e-tron? Uutilizzando corrente alternata (ca) e corrente continua (cc) a seconda della presa a disposizione. La batteria compatta può arrivare fino a 7,4 kW con ricarica ca e fino a 100 kW quando si utilizza la ricarica Hpc (ricarica ad alta potenza) con corrente continua. Utilizzando prese ad alta potenza, serviranno circa 10 minuti per recuperare 130 km di autonomia e per passare dal 5 all’80% serviranno 38 minuti. Di serie, la batteria più grande consente fino a 11 kW con ca e fino a 125 kW con Hpc. Il servizio di ricarica Audi e-tron fornisce l’accesso a circa 210.000 punti di ricarica pubblici in 26 paesi europei, 4.400 dei quali sono punti di ricarica rapida Hpc utilizzando una sola carta di ricarica.

Audi Q4 e-tron, prezzi e noleggi

Il listino della nuova Audi Q4 e-tron quattro parte da 45.700 euro (incentivi esclusi) per la versione 35 da 170 cavalli a due ruote motrici. La versione provata 50 e-tron quattro 299 CV si parte da 62.100 euro. Sul fronte degli allestimenti si può scegliere tra Q4 e-tron, Evo, Business, Business Advanced, S line edition. Tra le novità più interessanti arriva la possibiltà di noleggio a breve termine (con prezzi da circa 100 euro al giorno per la versione 40 e canone ridotto circa del 20% per noleggi plurisettimanali). In alternativa all'acquisto è disponibile la formula Audi Value noleggio (36 mesi/45.000 km) prevede un canone mensile all-inclusive di 499 euro (con anticipo indicativo di 10 mila euro) riferito alla versione centrale all'offerta Audi Q4 40 e-tron 204 CV nell'allestimento intermedio Business, a listino a 55.300 euro. Il canone comprende un lungo elenco di servizi come manutenzione ordinaria e straordinaria, assistente personale e ricarica pubblica - Accesso gratuito per 12 mesi al servizio Audi e-tron Charging Service, inclusivo della rete ad alta capacità Ionity e ricarica domestica: pacchetto Ready for e-tron Pro, inclusivo di wall box Enel X JuiceBox Pro Cellular da 7,4 kW con cavo integrato, installazione, realizzazione della linea di alimentazione e connessione a valle del contatore.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti