TRaDIZIONE CIOCCOLATIERA

Balzo del 20% della produzione del Cioccolato di Modica Igp

Record nell’anno del Covid per le 23 aziende produttrici siciliane che hanno confezionato 2,4 milioni barrette del tipico cioccolato a pasta amara e zucchero

di L.Ben.

(anna.q - stock.adobe.com)

2' di lettura

Non c'è stato solo il boom delle creme spalmabili al cioccolato in questo periodo di pandemia. Anche il tipico cioccolato di pasta amara di cacao e zucchero che ha ottenuto il riconoscimento Igp nel 2018, è cresciuto a due cifre. La produzione del Cioccolato di Modica Igp è passata infatti dai 171mila chilogrammi del 2019 ai 209mila del 2020 (con un balzo del 20% in un anno). In termini di barrette di cioccolato si è passati da 2 a 2,4 milioni di pezzi.
Ma soprattutto il 2020 è stato l'anno in cui sono state gettate le basi del nuovo consorzio con il varo da parte del ministero delle Politiche agricole del decreto del 10 agosto pubblicato nella Gazzetta ufficiale n. 209 di riconoscimento della filiera produttiva del cioccolato.

Le aziende produttrici del Cioccolato di Modica Igp sono complessivamente 23 di cui 16 consortili (anche se altre due sono in fase di adesione). Il nuovo consorzio una volta costituito e una volta ottenuto il riconoscimento ministeriale potrà allargare le proprie competenze in materia di vigilanza e soprattutto di miglioramento qualitativo del prodotto. “In soli due anni dal riconoscimento dell'Igp - ha ricordato il direttore del Consorzio, Nino Scivoletto - il Cioccolato di Modica ha rafforzato enormemente la propria produzione e notorietà. Ha contribuito a modificare le norme Ue con l'inserimento nel prodotto cioccolato tra quelli certificabili aprendo la strada ad altri prodotti made in Italy come il Gianduiotto di Torino in via di riconoscimento e infine ha avuto grandi ricadute economiche sul territorio dove sono cresciute le strutture alberghiere ed è aumentata l'offerta formativa con la possibilità aperta a tanti giovani di diventare cioccolattieri”.

Loading...
Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti