ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùFintech al consumo

«Buy now, pay later» in esplosione: arrivano carte, rate per aziende e Apple

Il mercato continua a crescere evolvendosi a livello di offerta: consolidamento, startup, modelli di business. E ora anche la Mela pronta a entrare

di Pierangelo Soldavini

Reuters

3' di lettura

La carta di credito non è ormai più la via più semplice per rinviare un pagamento. Ora lo strumento più agile è senza dubbio il “buy now, pay later”, uno slogan dietro al quale si nasconde uno dei settori a più alta crescita dei servizi finanziari innovativi.
Tanto che ora anche Apple sarebbe sul punto di entrare nel settore e lo farebbe con il supporto di Goldman Sachs, con cui ha già una partnership per la carta di credito.
Eppure il Bnpl, come ormai viene indicato nell'epoca degli acronimi, è appunto...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti