MANAGEMENT

Claudia Parzani è l’unica italiana nella classifica Women Role Model 2021

di Mo.D.

3' di lettura

Per la quinta volta l’avvocata Claudia Parzani, partner e global business development & marketing head di Linklaters nonché presidente di Allianz in Italia, è stata inclusa da HERoes e Yahoo Finance nella classifica Women Role Model 2021 , il cui obiettivo è quello di premiare figure di elevato profilo professionale che si sono distinte a livello globale per iniziative volte al miglioramento della posizione delle donne nel mondo del lavoro.
Claudia, unica italiana, è stata inclusa nella categoria Heroes 100 Women Executives che celebra le 100 donne, in ruoli apicali a livello internazionale, che stanno guidando il cambiamento utilizzando la loro influenza e la loro posizione professionale per promuovere attivamente una cultura inclusiva nel mondo del lavoro.

«Stiamo vivendo un periodo di grande cambiamento e oggi possiamo vedere le cose da nuove prospettive. Investire sul talento e su nuove competenze non è una possibilità ma una necessità. Dobbiamo quindi più che mai mettere al centro il valore della diversità sotto qualsiasi aspetto. Le aziende, la società e i nostri Paesi hanno bisogno di tutti, anche di noi donne. Non si possono perdere la metà dei talenti, la possibilità di vedere il mondo con occhi nuovi e diversi, l'occasione di prendere decisioni migliori» ha commentato Parzani.

Loading...

La classifica

A guidare la classifica globale è Megan Clarken, ceo di Criteo. Le è stato riconosciuto il merito di aver guidato nell’ultimo anno due iniziative per favorire un ambiente di lavoro diversificato e inclusivo. Il primo progetto è stato un piano d’azione per la parità retributiva lanciato a marzo che ha azzerato il divario retributivo e si è impegnata a regolari analisi dell’equità retributiva di genere per la piena parità retributiva in tutta l’organizzazione che guida. La seconda iniziativa lanciata quest’anno è stata una politica di congedo parentale aggiornata per includere tempo retribuito aggiuntivo su misura per entrambi i genitori, garantendo che i nuovi genitori possano trascorrere del tempo di qualità con le loro famiglie in crescita indipendentemente dal genere.

A seguire ai certici della classifica compaiono Lisa Osborne Ross Usa ceo di Edelman, Ann Cairns vicepresidente esecutivo di Mastercard, Michele Wee ceo Standard Chartered Bank Vietnam, Bina Mehta presidente di Kpmg in Uk.

Chi è Claudia Parzani

Claudia Parzani, classe 1971, esperta di governance e finanza, è partner di Linklaters e head of business development & marketing della firm a livello mondiale. Da novembre 2016 ad aprile 2021 ha ricoperto, all'interno di Linklaters, il ruolo di managing partner per l'area Western Europe e nel 2021 è stata uno dei 3 partner selezionati per candidarsi al ruolo di senior partner per lo studio a livello globale. Ricopre inoltre le cariche di presidente di Allianz e vicepresidente di Borsa Italiana, componente del consiglio direttivo e della Giunta di Assonime, membro del consiglio generale di AIFI (Associazione italiana del Private Equity, Venture Capital, Private Debt), componente del consiglio di amministrazione di ISPI (Istituto per gli Studi di Politica Internazionale), membro italiano della Commissione Trilaterale e Presidente del Consiglio Strategico della Fondazione Italia per il dono onlus – F.I.Do.È stata presidente di Valore D, l'associazione di grandi imprese nata per sostenere la leadership femminile ed è autrice del libro “Meravigliose, tour guidato all'interno di noi stesse”, volume scritto a quattro mani con Francesca Isola, autrice di teatro e attrice, edito da Il Sole 24 Ore.

Claudia Parzani: «Le imprese più grandi sostengano le filiere dei fornitori»

Negli anni Parzani ha già ricevuto analoghi riconoscimenti nel 2020 e nel 2019 (categoria 100 Women Executives), nel 2018 (Top 10 Female Role Model per il Financial Times e HERoes) e nel 2017 (Top 10 Champion of Women in Business per il Financial Times e HERoes). L’avvocata figura tra gli ambasciatori globali delle numerose iniziative della firm per promuovere la parità di genere e supportare il talento femminile nel proprio percorso di crescita. Per l'ufficio di Milano ha ideato Breakfast@Linklaters, un network che conta oggi oltre 2.000 manager e che permette alle donne della business community di incontrarsi, ormai da 10 anni e ogni mese, per discutere di temi sempre diversi e attuali.

Parzani è inoltre madrina per l'Italia della campagna internazionale “Inspiring Girls”, lanciata in Italia dall'associazione Valore D ed è spesso invitata in qualità di speaker ad eventi e conferenze per offrire il proprio contributo sui temi della diversity e motivare e ispirare le giovani donne e le nuove generazioni.


Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti