AnalisiL'analisi si basa sulla cronaca che sfrutta l'esperienza e la competenza specifica dell'autore per spiegare i fatti, a volte interpretando e traendo conclusioni al servizio dei lettori. Può includere previsioni di possibili evoluzioni di eventi sulla base dell'esperienza.Scopri di piùDecarbonizzazione

Clima, per Shell e le altre Major a rischio un terzo della produzione di petrolio

Un perfetto allineamento agli Accordi di Parigi richiederebbe il sacrificio di 4,5 milioni di barili al giorno per le eredi delle Sette sorelle: una stima che non è più un esercizio teorico dopo la sentenza in Olanda e il blitz del fondo Engine No1 all’assemblea di Exxon

di Sissi Bellomo

(Ehlers Chad / AGF)

3' di lettura

Per allinearsi agli obiettivi sul clima le Major petrolifere dovrebbero ridurre la produzione di 4,5 milioni di barili al giorno: un taglio pari a circa la metà di quello effettuato dall’Opec Plus al picco della pandemia da Covid, ma che a differenza di quest’ultimo dovrebbe essere un sacrificio definitivo.

La cifra emerge da una rielaborazione del Sole 24 Ore su un rapporto di Carbon Tracker, che a fine 2019 aveva calcolato l’effetto della piena applicazione degli Accordi di Parigi sulle attività...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti