Il bollettino della pandemia

Coronavirus oggi, in Italia altro record di casi (98.020) e 148 vittime. Tasso di positività al 9,52%

I dati del ministero della Sanità

Coronavirus: bollettino del 29 dicembre 2021

6' di lettura

I DATI DEL CONTAGIO
Loading...

Oggi, 29 dicembre, sono stati rilevati 98.020 nuovi contagi (nuovo record, ieri erano 78.313) da coronavirus , rilevati attraverso 1.029.429 tamponi (ieri 1.034.677). Il tasso di positività è del 9,52% (ieri era 7,56%). Le vittime oggi sono state 148 (ieri erano 202). Nei grafici sotto, e nella pagina di Lab24 , tutti i dati aggiornati.

Le vittime

Il report quotidiano diffuso dal ministero della Salute e della Protezione civile alle 17.57 di oggi, mercoledì 29 dicembre, conta dunque 148 vittime, 54 in meno rispetto alle 202 registrate ieri.

Loading...

Terapia intensive e altri dati

Per quanto riguarda invece il quadro relativo ai soggetti presi in carico dal sistema sanitario abbiamo:
- totale dei ricoverati per Covid nei reparti di terapia intensiva pari a 1.185 unità (+40 rispetto a ieri, quando erano in totale 1.145 unità);
- soggetti ricoverati con sintomi del Coronavirus nei reparti ordinari sono 10.578 (+489, erano 10.089 nella precedente rilevazione);
- persone in isolamento domiciliare sono 663.102 (+75.480, erano 587.622 ieri);
- persone attualmente positive sono 674.865 unità (+76.009, ieri 598.856);
- totale dei soggetti dimessi/guariti da febbraio 2020 a oggi è pari a 5.042.472 (ieri 5.020.601);
- casi totali di contagio rilevati dall’inizio della pandemia sono a 5.854.428 (ieri 5.756.412)

IL TREND GIORNO PER GIORNO

Casi attualmente positivi, guariti, morti e casi totali dal primo rilevamento a oggi. Casi nuovi giorno per giorno

Loading...

Nelle Marche nuovo record di positivi: 1.707 in 24 ore

Nuovo record di positivi nelle Marche: 1.707 in 24 ore (ieri erano 1.098) con il tasso di incidenza che sfonda la barriera di 400 e arriva a 423,80 (ieri 365, 79) su 100mila abitanti. I nuovi casi rappresentano una positività del 18,6% su 9.165 tamponi del percorso diagnostico screening (in totale 13.438 i tamponi analizzati, più 5.235 tamponi antigenici screening con 992 positivi da sottoporre a tampone molecolare).
Oltre 500 (560) contagi sono stati registrati nella provincia di Ancona, seguita da Fermo con 416, Pesaro Urbino con 198, Macerata con 191, Ascoli Piceno con 181 e 160 casi fuori regione. La fascia di età 25-44 anni è la più colpita con 581 casi (quasi la metà del totale), seguita da 45-59 anni con 351, 19-24 con 217. Sono 303 i casi tra persone da zero a 18 anni, di cui 105 tra 14-18enni e 98 tra 6-10 anni.
I soggetti sintomatici sono 307, i contatti domestici 594, i contatti stretti di casi positivi 384, 21 i contatti in ambiente di vita/socialità, 11 i contatti in setting lavorativo, 1 in setting assistenziale, 2 emersi dallo screening in ambiente sanitario, 14 casi extra regione, mentre per 373 casi sono i corso approfondimenti epidemiologici.

In Abruzzo 921 nuovi positivi e 3 decessi

Oggi in Abruzzo il bilancio dei pazienti deceduti, a causa del coronavirus, sale a 2.634 con 3 nuovi casi. Si tratta di persone di età compresa tra 37 e 89 anni, di cui 1 in provincia di Chieti e 2 in provincia di Pescara. Sono 398 guariti e 921 i nuovi positivi da ieri in regione che portano il totale dei contagiati dall’inizio dell’emergenza a 98.633. In quest’ultimo dato sono compresi anche 85.586 dimessi e guariti. Attualmente i positivi in Abruzzo sono 10.413, da ieri 520 in più.
Sono 172 i posti letto occupati nelle aree mediche covid degli ospedali abruzzesi, da ieri 12 in più. Resta invariato a 24 il numero dei ricoverati nei reparti di terapia intensiva regionali. Sono 10.217 (508 in più rispetto a ieri) le persone in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 6.707 tamponi molecolari (1.713.399 in totale nel corso dell’emergenza sanitaria) e 26.886 test antigenici (1.721.782 complessivi dall’inizio della pandemia).
Il tasso di positività è pari a 2.74 per cento. Del totale dei casi positivi, 24.397 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (311 in più da ieri), 24.987 in provincia di Chieti (168 in più da ieri), 23.537 in provincia di Pescara (240 in più da ieri), 24.688 nel teramano (164 in più da ieri). Del totale dei positivi, 827 risultano risiedere fuori regione (29 in più da ieri ) e per 197 contagiati (9 in più da ieri) sono in corso verifiche sulla provenienza.

Emilia-Romagna, 4.134 contagi in regione record assoluto

’Dall'inizio dell'epidemia in Emilia-Romagna si sono registrati 519.672 casi di positività, 4.134 in più rispetto a ieri, su un totale di 53.364 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 7,7%. Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid. Alle ore 13 sono state somministrate complessivamente 8.360.808 dosi; sul totale sono 3.605.959 le persone over 12 che hanno completato il ciclo vaccinale. Le terze dosi sono 1.303.189.
Prosegue l'attività di controllo e prevenzione: dei nuovi contagiati, 1.803 sono asintomatici individuati nell'ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Complessivamente, tra i nuovi positivi 207 erano già in isolamento al momento dell'esecuzione del tampone, 510 sono stati individuati all'interno di focolai già noti’’. Lo comunica la Regione Emilia Romagna.
’’L'età media dei nuovi positivi di oggi è 37,2 anni. Sui 1.803 asintomatici, 310 sono stati individuati grazie all'attività di contact tracing, 38 con lo screening sierologico, 105 attraverso i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, 10 tramite i test pre-ricovero. Per 1.340 casi è ancora in corso l'indagine epidemiologica.La situazione dei contagi nelle province vede Modena con 756 nuovi casi, seguita da Rimini (624) e Reggio Emilia (522). Poi Ferrara (371), Ravenna (353), Bologna (303) e Cesena (301). Quindi Forlì (298), Piacenza (282) e Parma (256); infine, il Circondario Imolese, con 68 nuovi casi.
Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 31.125 tamponi molecolari, per un totale di 7.226.848. A questi si aggiungono anche 22.239 test antigenici rapidi. Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 981 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 442.982. I casi attivi, cioè i malati effettivi, oggi sono 62.503 (+3.142). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 61.085 (+3.122), il 97,7% del totale dei casi attivi’’.
’’Purtroppo, si registrano 11 decessi: uno in provincia di Parma (una donna di 90 anni), uno in provincia di Reggio Emilia (un uomo di 71 anni), tre nel modenese (una donna di 77 anni e due uomini, di 77 e 78 anni), tre in provincia di Bologna (un uomo di 92 anni e due donne, di 80 e 88 anni), due nel ferrarese (un uomo e una donna, entrambi di 88 anni), uno a Rimini (un uomo di 69 anni). Nessun decesso nelle province di Piacenza, Ravenna e Forlì-Cesena. In totale, dall'inizio dell'epidemia, i decessi in regione sono stati 14.187’’.

TERAPIE INTENSIVE E RICOVERI

Il numero di ricoveri giornalieri, quelli in terapia intensiva, e la crescita percentuale giornaliera.

Loading...

Nel Lazio 60.113 casi positivi, 147 in terapia intensiva

Sono 60.113 le persone attualmente positive nel Lazio, di cui 1.070 ricoverati, 147 in terapia intensiva e 58.896 in isolamento domiciliare. Dall’inizio dell’epidemia i guariti sono 421.588 e i morti 9.253 su un totale di 490.954 casi esaminati, secondo il bollettino aggiornato della Regione Lazio.

In Basilicata 484 nuovi casi e nessun decesso

Nelle ultime 24 ore sono stati processati 2.330 tamponi molecolari, di cui 484 (e tra questi 440 relativi a residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Nella stessa giornata si sono registrate 45 guarigioni, delle quali 41 relative a residenti in Basilicata. Lo comunica la task force della Regione Basilicata.In totale sono 55 le persone ricoverate: 27 presso Aor San Carlo di Potenza e 28 presso Po Madonna delle Grazie di Matera, di cui 2 in terapia intensiva.

Friuli Venezia-Giulia: 1.817 positivi e 6 decessi

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 10.922 tamponi molecolari sono stati rilevati 1.484 nuovi contagi, con una percentuale di positività del 13,59 per cento. Sono inoltre 16.095 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 333 casi (2,07%). Lo ha comunicato il vicegovernatore della Regione con delega alla Salute, Riccardo Riccardi, il quale in relazione al significativo numero di positivi ha spiegato che bisogna tenere in considerazione “l’effetto coda del periodo festivo”.
La prima fascia d’età per quel che riguarda il contagio odierno è la 0-19 (19,65%), seguita dalla 20-29 (18,60), dalla 40-49 (17,17), dalla 50-59 (15,58%) e infine dalla 30-39 (13,15%). Nella giornata odierna si registrano i decessi di sei persone: una donna di 90 anni di Enemonzo (deceduta in ospedale), un uomo di 89 anni di Trieste (deceduto in ospedale), un uomo di 89 anni di Aquileia (deceduto in ospedale), un uomo di 77 anni di Trieste (deceduto in ospedale), una donna di 77 anni di Pordenone (deceduta in ospedale) e infine una donna di 76 anni di Porpetto (deceduta in ospedale). Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 27 e i pazienti ospedalizzati in altri reparti scendono a 278.

Coronavirus, per saperne di più

Le mappe in tempo reale

L’andamento della pandemia e la campagna di vaccinazioni sono mostrati in tre mappe a cura di Lab24. Nella mappa del Coronavirus i dati da marzo 2020 provincia per provincia. In quelle dei vaccini l’andamento in tempo reale delle campagne di somministrazione in Italia e nel mondo.
Le mappe: Coronavirus - Vaccini - Vaccini nel mondo

Gli approfondimenti

La pandemia chiede di approfondire molti temi. Ecco le analisi, le inchieste, i reportage della nostra sezione 24+. Vai a tutti gli articoli di approfondimento

La newsletter sul Coronavirus

Ogni venerdì alle 19 appuntamento con la newsletter sul Coronavirus curata da Luca Salvioli e Biagio Simonetta. Un punto sull’andamento della settimana con analisi e dati. Qui per iscriversi alla newsletter

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti