consulenza

Deloitte, altre 600 assunzioni entro maggio

La società che ha già reclutato 1.800 persone nel 2020 allarga il progetto «Impact for Italy» per guardare oltre la pandemia

Manovra: ecco gli sgravi per assumere donne

La società che ha già reclutato 1.800 persone nel 2020 allarga il progetto «Impact for Italy» per guardare oltre la pandemia


2' di lettura

Deloitte investe sul Paese e, nonostante la pandemia, mette in campo il progetto «Impact for Italy» che prevede 600 nuove assunzioni nei primi cinque mesi del 2021. Il network globale della consulenza, che qui da noi conta oltre 7.700 persone e 9mila clienti, ha reso noto i risultati dell’esercizio fiscale 2020 (con termine 31 maggio 2020) che ha visto il fatturato oltre gli 830 milioni e la nomina di 28 nuovi partner. Da marzo 2020 ci sono stati 1.500 nuovi ingressi tra assunzioni e stage. Fondazione Deloitte ha donato un milione di euro alla Protezione Civile per l’emergenza sanitaria.

Arrivano altre 600 assunzioni

Deloitte continua ad «assumere: nei primi mesi del 2021 sono previste oltre 600 nuove assunzioni su tutto il territorio nazionale», afferma Fabio Pompei, ceo di Deloitte Italia. Un impegno in linea con «Impact for Italy, il nuovo progetto e filosofia per l’Italia - aggiunge - lanciato a inizio 2020 con cui vogliamo continuare a dare il nostro contributo alla crescita del sistema Paese attraverso soluzioni sostenibili e innovative, adeguate alle nuove esigenze. L’obiettivo ora è quello di accelerare processi già avviati in epoca pre-Covid, moltiplicandone l’impatto positivo non solo sul sistema economico, ma sulla società in senso più ampio. Nella fase attuale è necessario porre basi solide per uscire rafforzati da questi mesi difficili».

Loading...

Un network di 7.700 professionisti

Deloitte, operativa in 25 città, conta circa 7.700 persone di cui il 50% al di sotto dei 30 anni e metà sono donne. Complessivamente, nel 2020 Deloitte in Italia ha assunto oltre 1.800 persone (+15%) ed erogato oltre 480 mila ore di formazione. La società in Italia ha organizzato numerose iniziative dedicate alla crescita del sistema Paese coinvolgendo i principali stakeholder di settore e anche Istituzioni e Governo. Tra le principali, la quarta edizione dell’«Innovation Summit», che ha ribadito l’importanza di declinare le riflessioni che riguardano l’ambito dell’innovazione attraverso uno sguardo diverso, mettendo la persona al centro del cambiamento e dei nuovi processi tecnologici, e la prima edizione dell’Osservatorio di Fondazione Deloitte, con cui il network ha acceso i riflettori sull’importanza dell’educazione e formazione delle materie Stem. Nel corso del primo evento organizzato in questo ambito è stata presentata una ricerca esclusiva sul tema alla presenza di istituzioni, mondo accademico, terzo settore e business community.

Per approfondire

Space economy, a Wall Street scatta il nuovo business dei viaggi spaziali

Leggi l’articolo


Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti