Sport & Media

Discovery scalda i motori per le Olimpiadi di Tokyo

Discovery si prepara a scendere in campo per le Olimpiadi di Tokyo. L’intera competizione sarà visibile in streaming sulla piattaforma Ott del gruppo: discovery+

2' di lettura

Oltre 3mila ore live nei 17 giorni di competizione; fino a 30 canali in contemporanea dedicati a tutte le 48 discipline e a tutti i 339 eventi previsti, dall’inizio alla fine della premiazione, senza interruzioni. Discovery si prepara a scendere in campo per le Olimpiadi di Tokyo. Sarà «un’esperienza senza precedenti in Italia», spiega l’ad della divisione italiana del gruppo, Alessandro Araimo, sottolineando la possibilità per lo spettatore di vedere dove e quando si vuole ogni singolo evento.

Questo è un elemento non trascurabile, visto il fuso orario e la moltitudine di gare in programma. «Non c’è pubblico, c’è anche un tema di fuso orario, ma c’è un fattore straordinariamente importante ed è che il paese è bramoso di sport e gli ultimi ultimi risultati lo dimostrano», ha detto in collegamento video in conferenza stampa il presidente del Coni, Giovanni Malagò.

Loading...

Dal 23 luglio all’8 agosto si potrà seguire l’intera 32esima edizione dei Giochi su discovery+, la piattaforma Ott del gruppo, anche on demand. Una copertura che, ovviamente, darà il più ampio spazio possibile alla spedizione italiana. Sono 384 gli atleti azzurri qualificati: 198 uomini e 186 donne. Saranno oltre 100 tra commentatori e talent, i protagonisti che al microfono racconteranno ogni istante dei Giochi.

Tanti gli ex atleti che affiancheranno i commentatori. Sono 16 che hanno partecipato a 27 Giochi Olimpici vincendo 13 medaglie, di cui 4 d’oro: Rossano Galtarossa, Margherita Granbassi, Andrea Meneghin, Hugo Sconochini, Roberta Vinci, Francesco Panetta, Riccardo Magrini, Pino Maddaloni, Cristina Chiuso, Rachele Sangiuliano, Paolo Canè, Paolo Cozzi, Alberto Busnari, Ilaria Colombo solo per citarne alcuni. A commentare anche Valentina Marchei, talento del pattinaggio sul ghiaccio ma anche davanti alle telecamere, Giulia Cicchinè, volto sempre più apprezzato del pubblico Eurosport, Zoran Filicic, commentatore Eurosport al racconto dei suoi settimi Giochi Olimpici, questa volta in veste di inviato e Sara Pizzo Kashihara, influencer italo-giapponese per immergersi nella cultura nipponica.

Previste interviste, speciali e approfondimenti in diretta da casa Italia e dalle sedi delle gare. Format video esclusivi come La Parola del Giorno, Origami Challenge e Valentina’s Diary, per provare a scoprire il dietro le quinte dei Giochi in maniera innovativa. Spazio anche all’approfondimento in chiaro con “Azzurri - La Notte dei campioni”, in onda ogni giorno in seconda serata sul Nove, condotto da Margherita Granbassi che racconterà, a fine giornata, i successi degli atleti italiani a Tokyo.

Discovery, che ha siglato accordi con TimVision (che offrirà ai propri clienti in esclusiva il canale in alta definizione Eurosport 4K), Amazon Prime Video, Dazn e Fastweb, consente a chi si iscriverà dal 19 luglio al 1° agosto di abbonarsi per 12 mesi a 29,99 euro complessivi, anche per proiettare gli utenti già a Pechino dove a febbraio si svolgeranno i Giochi Olimpici Invernali, dei quali il gruppo ha acquistato i diritti.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti