ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùStellantis

Dodge Hornet, suv made in Italy solo per gli Usa. È il clone di Alfa Romeo Tonale

Sarà prodotta in Italia a Pomigliano d'Arco sulla linea del suv compatto del brand del Biscione e sarà in vendita solo in America

di Corrado Canali

3' di lettura

Da Pomigliano d’Arco agli Stati Uniti. Dodge, brand americano del gruppo Stellantis, produrrà un modello in Italia e in rispolvera il nome Hornet che nella storia del brand americano era già comparso. Si chiamava così un concept presentato al Salone dell'auto di Ginevra del 2006 che non ebbe però un seguito. Il nuovo progetto, oltre ad una stretta parentela con la Tonale, prodotto a Pomigliano, fa debuttare Dodge nel settore dei suv compatti con l'obiettivo di fare concorrenza sia a modelli più tradizionali come la Toyota Rav4, ma anche a varianti esclusivi come il nuovo Bmw X1, oltre a segnalarsi sia come il primo modello della rivoluzione elettrificata del brand a stelle e strisce.

Offerto in due varianti e un modello di punta siglato R/T

Il nuovo Dodge Hornet sarà disponibile in due varianti entrambe basate sull'Alfa Romeo Tonale. Il modello di punta sarà l’ibrido plug-in Hornet R/T che è dotato di un motore a benzina a quattro cilindri turbo di 1.300 cc che lavora insieme a un motore elettrico sull’asse posteriore con 121 CV o 90 kW. Il Dodge Hornet R/T offre una potenza combinata di 285 cv e 519 Nm di coppia. In abbinamento al motore 1.300 cc è prevista inoltre una trasmissione automatica a sei velocità che è in grado di trasmettere la potenza prevista su tutte e quattro le ruote dell'auto.

Loading...

Un'autonomia in elettrico di 30 miglia pari a circa 48 km

La Dodge Hornet R/T è dotata di un pacco batteria agli ioni di litio da 15,5 kWh e di un generatore di avviamento che fornisce coppia al motore, favorendo la risposta dinamica, ma anche la ricarica della batteria. Si potrà viaggiare fino a 30 miglia pari a 48 km con la sola alimentazione elettrica. L'Hornet R/T, poi, dispone anche della funzione PowerShot che fornisce 25 cv in più per un massimo di 15 secondi per spuntare fino ad un secondo in meno da 0 a 60 mph pari a circa 96 kmh che si può attivare con un kickdown del pedale dell'acceleratore.

La seconda variante GT è prevista è l'entry level da 268 cv

Sono inoltre disponibili tre modalità di guida ibrida. In quella ibrida i due motori termico ed elettrico offrono la massima efficienza. Nella Electric Mode, il suv funziona in modalitàelettrica mentre in E-Save Mode, la priorità è per il motore 1.300 cc per preservare la carica della batteria. La seconda versione dell’Hornet è la GT. È dotato del motore Hurricane a 4 cilindri turbo di 2.000 cc con 268 cv e 400 Nm di coppia. Ha un cambio automatico a 9 velocità ed è disponibile anche a trazione integrale. La GT sprinta da 0 a 60 mph o 96 kmh in 6,5 secondi.

Ampie dotazioni di serie e in opzione un pacchetto sportivo

Di serie la Hornet R/T monta cerchi da 18 pollici, mentre la GT ha cerchi più piccoli da 17 pollici. È stato annunciato anche un pacchetto più sportivo con ruote da 20 pollici e vari aggiornamenti in tema di prestazioni, con sospensioni a valvole a doppio stadio e smorzamento personalizzabile. In opzione il suv compatto di Dodge prevede delle pinze freno anteriori Brembo a 4 pistoncini di serie sulla R/T e un sistema di frenata intelligente Brake-by-wire ma soltanto per l'R/T. Entrambi sono dotati di sospensioni anteriori e posteriori indipendenti.

All'interno l'infotainment Uconnect basato su Android

Nell’abitacolo della nuova Dodge Hornet si trova un quadro strumenti digitale da 12,3 pollici che opera insieme a un sistema di infotainment Uconnect 5 da 10,25 pollici. Come per altri modelli Dodge, il sistema Uconnect è basato su Android, ma offre anche Apple CarPlay wireless. Per l'allestimento Plus il più completo disponibile per entrambe le due varianti è previsto in opzione anche un potente sistema audio premium griffato Harman-Kardon che offre un pacchetto comprensivo di 14 altoparlanti e di 465 watt di potenza, mentre la ricarica wireless è di serie.

Prodotto in Italia insieme alla Alfa Romeo Tonale

Molti i sistemi di sicurezza forniti di serie, tra cui la frenata di emergenza automatica, il sistema di mentenimento della corsia e il rilevamento dell’angolo. Il Tech Pack opzionale aggiunge la guida autonoma di livello 2 con Intelligent Speed Assist e il riconoscimento dei segnali stradali, altri sistemi come l'Intelligent Adaptive Cruise Control e il Traffic Jam Assist. Al lancio previsto alla fine del 2022 la Hornet sarà disponibile nella versione GT, mentre la R/T sarà in vendita nella primavera del 2023. La Hornet è prodotta in Italia insieme all’Alfa Romeo Tonale.


Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti