social network

Facebook rivoluziona i Live: fino a 50 partecipanti con le dirette delle Stanze

Ora Facebook consente di trasformare la propria stanza in una diretta, con la differenza che i partecipanti di questo live possono essere anche 50

di Biagio Simonetta

default onloading pic

Ora Facebook consente di trasformare la propria stanza in una diretta, con la differenza che i partecipanti di questo live possono essere anche 50


3' di lettura

Erano i giorni duri del lockdown quando Facebook, in preda a una crescita sproporzionata di live e videochiamate, lanciava Rooms, le stanze per poter interagire coi propri amici in un solo click. Uno strumento interessante, che in qualche giorno era comparso nella parte superiore della timeline. Oggi, a qualche settimana di distanza da quei giorni, Jasmine Stoy (product manager di Facebook) e Connor Hayes (omologo di Messenger) svelano una nuova funzionalità che riguarda proprio le Messenger Rooms. In sostanza, ora Facebook consente di trasformare la propria stanza in una diretta, con la differenza che i partecipanti di questo live possono essere anche 50. Una svolta epocale per la galassia dei live.
«Che si tratti di ospitare un club del libro con gli amici, di intervistare un gruppo di esperti, di insegnare una lezione di fitness o di condividere la diretta con gli amici per divertimento, andare live da una Stanza rende semplice creare dirette più interattive con pubblici di qualsiasi dimensione» scrivono da Facebook.

Facebook sempre più Live

Le dirette delle Pagine sono raddoppiate nel giugno 2020 rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Dagli artisti che raccolgono fondi per gli interventi che hanno a cuore, agli zoo locali che ospitano avventure safari ogni giorno, fino alle comunità che si riuniscono per la celebrazione di un culto o alle coppie che si scambiano i voti matrimoniali. Le persone, insomma, «stanno davvero trovando i modi più creativi per connettersi attraverso i Live di Facebook». E allora ecco le dirette delle stanze. Le Messenger Rooms, infatti, sono videochiamate di gruppo a cui ci si può aggiungere con grande facilità. E' possibile infatti creare una Stanza e andare live direttamente dalla versione web di Facebook o Messenger, invitando chi si preferisce a partecipare, anche se non ha un account Facebook. «Come creatori di una Room, potete mandare in diretta la vostra Stanza su un singolo Profilo, una Pagina o un Gruppo e invitare le persone a sintonizzarsi. Unendo Messenger Rooms e Facebook Live, stiamo creando nuovi modi per far sì che le persone possano creare contenuti e rimanere connesse anche quando sono lontane» dicono da Menlo Park.

Chi ha il controllo

Il creatore della Stanza controlla la diretta, dove la Stanza viene condivisa su Facebook, chi può vedere il Live e chi è invitato a partecipare. Tutti i partecipanti alla Stanza riceveranno una notifica che li invita ad unirsi alla diretta e potranno scegliere se partecipare oppure abbandonare la stanza prima della diretta. Il creatore della Stanza può aggiungere o rimuovere i partecipanti dalla diretta in qualsiasi momento e anche chi partecipa può lasciare la live in qualsiasi momento. Il creatore della Stanza può inoltre decidere in ogni momento di bloccare o sbloccare la Stanza durante la diretta. Quando il creatore di una Stanza sceglie di andare in diretta, la trasmissione diventa disponibile su Facebook e le persone al di fuori della stanza possono vedere cosa succede all'interno, in base al tipo di pubblico a cui la Room è stata aperta e a dove la Stanza viene condivisa su Facebook. Uno sguardo al futuroPer Facebook, questa nuova funzione è uno sguardo al futuro. Il rilascio inizia oggi in alcuni paesi su Facebook e Messenger versione web, e presto riguarderà tutti paesi in cui è disponibile Messenger Rooms, nonché all'app mobile Facebook e Messenger e alla versione desktop di Messenger.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti