ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùMoto

Harley-Davidson Nightster, com'è fatta e quanto costa

Monta un bicilindrico da 975 cc capace di 90 cv la nuova arrivata nella famiglia delle Sportster della Casa di Milwaukee

di Gianluigi Guiotto

2' di lettura

Dopo aver rivoluzionato lo scorso anno, con la poderosa Sportster 1250 S, l'omonima famiglia che, dal 1957, raggruppa i modelli più importanti del suo listino, Harley-Davidson allarga ora la famiglia con la nuova Nightster, che prosegue con lo stile introdotto dalla Sportster 1250 S. Rispetto a questa, però, monta un motore più piccolo: al cuore della Nightster c'è infatti il nuovo Revolution Max 975T, bicilindrico a V, raffreddato a liquido, da 975 cc, con una curva di coppia costante lungo il range di rotazione del motore. La potenza massima di 90 cv si raggiunge a 7500 giri, mentre la coppia massima di 95 Nm è disponibile prima, a 5mila giri. Al V-Twin la Nightster abbina un telaio in tubi d'acciaio agile e leggero: avendo il motore funzione portante, infatti, il telaio si concentra nella parte frontale, dominata dalla forcella a steli tradizionali da 41 mm firmata dalla specialista Showa, mentre dietro troviamo due ammortizzatori con regolazione del precarico.

Le pedane del pilota sono in posizione centrale e non avanzata, segno di un'attenzione particolare alla guida attiva, favorita anche dalla ruota anteriore da 19 pollici e dalla leggerezza: 221 kg in ordine di marcia, con il pieno di benzina nel serbatoio in plastica leggera da 11,7 litri che si trova sotto la sella (da alzare per fare rifornimento); nel posto tradizionale del serbatoio troviamo una copertura in acciaio per l'air-box. La Nightster adotta poi il controllo della trazione, disattivabile, e il Dscs (Drag-torque slip control system), progettato per regolare l'erogazione della coppia del motore e per ridurre lo slittamento della ruota posteriore in caso di brusca scalata.

Loading...

Tre i riding mode selezionabili: Road, per l'uso quotidiano, Sport, per disporre del pieno potenziale della moto, e Rain, con trazione limitata per quando piove. La strumentazione è composta da un tachimetro analogico rotondo da 4 pollici di diametro con un display lcd multifunzione montato sul riser del manubrio. L'Harley-Davidson Nightster è disponibile nelle colorazioni Vivid Black, Gunship Grey e Redline Red, con prezzi da 15.400 euro.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti