Edizione 2022 - Nuovo monocilindrico

Honda rinnova la CB300: ecco la naked accessibile

di Federico Cociancich

 La Honda CB 300

1' di lettura

Honda rinnova la CB300R, la “media” della famiglia Neo Sports Café, che trova posto tra la CB1000R, la CB650R e la CB125R, tutte aggiornate nel 2021. È una naked dal look minimalista, pensata per i motociclisti che non amano mezzi impegnativi e soprattutto per più giovani: rappresenta, infatti, la scelta ideale per chi proviene da una 125 cc e possiede la patente A2. Il suo nuovo monocilindrico bialbero a 4 valvole da 286 cc eroga una potenza di 31 CV, una coppia massima di 27,5 Nm e soprattutto rispetta le norme Euro 5. Estremamente leggera, solo 144 kg con il pieno, assicura una manovrabilità e una maneggevolezza su strada. Al telaio in acciaio sono associati una forcella Showa a steli rovesciati da 41 mm e un monoammortizzatore regolabile. La frizione è assistita con sistema antisaltellamento. Costa 5.500 euro.

Loading...
Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti