IN EDICOLA DAL 6 NOVEMBRE

How to Spend it: un numero speciale dedicato alla nuova bellezza

Scienza naturale, cromo e aromaterapia, mindful eating: prendersi cura di sé è una priorità, tanto più in questo momento.

di Nicoletta Polla-Mattiot

default onloading pic

Scienza naturale, cromo e aromaterapia, mindful eating: prendersi cura di sé è una priorità, tanto più in questo momento.


2' di lettura

Coltivare l'arte di vivere meglio: mai come nei momenti difficili che stiamo attraversando, c'è bisogno di ricordarsi di essere felici, nonostante tutto, di preservare l'equilibrio fisico e psichico, di nutrire l'umore di sollecitazioni positive. Prendersi cura di sé è una priorità: per questo How to Spend it esce per la prima volta in edicola con uno Speciale Bellezza. Non solo cosmetica e alta profumeria: com'è nel dna del giornale del lusso del Sole24Ore, anche il mondo del benessere si declina a 360°e ha una dimensione lifestyle che include cibo, viaggi, moda, design, persino tecnologia.

Si comincia da un'olfattoteca che è anche un racconto di vita e un'indicazione di stile, seguendo la scia creativa di Francis Kurkdjian, uno dei più noti maitre parfumeur e proseguendo lungo gli accordi delle coppie di “nasi” che, nel mondo, da Parigi a New York, lavorano insieme, ideando fragranze e ricercando nuove materie prime.

Loading...

Non c'è benessere senza attenzione all'ambiente in cui viviamo, la qualità dell'aria e del riscaldamento dentro casa, la presenza di verde e piante tutto l'anno. Ecco allora le novità per il giardinaggio smart indoor, orti idroponici per avere prodotti biologici nati direttamente nella propria cucina: ortaggi e frutta “a metro zero”, coltivati usando solo gli effetti di una potente lampada Led. La cura dell'alimentazione è centrale, tanto dal punto di vista della salute quanto dal punto di vista estetico. C'è un nuovo filone di studi che conferma l'importanza non solo di quello che si mangia, ma di come si mangia e digerisce. La strada del futuro è il benessere trasformazionale ovvero il metabolismo della bellezza. Tutto ruota intorno al microbiota, una sorta di cabina di regia che collega l'intestino al cervello. Se l'insieme dei microrganismi interni lavora bene, aiutato da acqua e fibre, il corpo funziona al meglio, viceversa l'alterazione dell'attività produce scarti nocivi e procura affaticamento cronico, invecchiamento, disturbi dell'umore. Altro filone di ricerca relativamente nuovo è il mindful eating, una tecnica che suggerisce un nuovo modo di stare a tavola, focalizzandosi sulla qualità dell'esperienza (lentezza del mangiare, attivazione dei cinque sensi, concentrazione).

Nel viaggio alla ricerca del proprio benessere non può mancare una selezione delle “ten best”, le dieci migliori Spa italiane, selezionate dalla beauty junkie di How to Spend it, ciascuna per il trattamento signature che meglio le rappresenta, dalla Brunelloterapia ai protocolli immunizzanti, dai bagni di sale a quelli di vapore.

Non mancano curiosità e novità dal mondo moda e beauty: i guanti profumati e gli orologi per monitorare l'attività fisica, ma anche la qualità del sonno e i livelli di idratazione.

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti