In edicola da sabato 22 maggio

I 10 comandamenti del Ceo del futuro partono dal primo, il più semplice: Non comandare

In arrivo il primo libro realizzato su blockchain e ‘tokenizzato' con un NFT. In edicola sabato 22 con Il Sole 24 Ore

5' di lettura

Il CEO del futuro non è, e non può più essere, l'infallibile uomo solo al comando. La complessità del mondo contemporaneo, tanto più alla luce dell'emergenza sanitaria Covid-19, ha impresso un'improvvisa accelerazione a una trasformazione che cambia i paradigmi di interpretazione della realtà.

L'evoluzione tecnologica, il valore della sostenibilità di fronte all'emergenza climatica, lo storytelling di brand condivisi con il pubblico, il cambio di mindset all'interno delle organizzazioni sono tutti fattori che impongono un ripensamento del ruolo del leader, anche e soprattutto a livello di business.

Loading...

Le sfide di oggi richiedono un CEO diverso e completamente tecnologico, sostenibile, comunicativo e aperto. Le sfide di oggi richiedono nuovi comandamenti per i professionisti, alle prese con una vasta comunità di stakeholder che li giudicano ogni giorno.

Ed è qui che entra in gioco il concept su cui ruota il nuovo manuale edito dal Sole 24 Ore “[Primo] non comandare”, di Pierangelo Soldavini, Francesco Pagano e Natalia Borri, in edicola con il Quotidiano a partire da sabato 22 maggio.

Il libro condensa opinioni e idee raccolte nel viaggio di Ceo Confidential, un progetto multimediale sfociato in una serie di 45 videointerviste sul sole24ore.com in cui sono stati intervistate le voci più fresche e distintive del nostro tempo – amministratori delegati, startupper e personalità dall'Italia e dall'estero, che nelle imprese e nelle organizzazioni stanno portando il cambiamento nelle sue diverse componenti: sostenibilità, leadership, trasformazione digitale e new tech.

Ne è nato un osservatorio prezioso per competenze e punti di vista che, attraverso le domande di Pierangelo Soldavini e Frank Pagano, man mano ha raccolto un compendio di consigli e spunti per i leader, trasformandoli in dieci comandamenti, che non hanno l'ambizione di rappresentare risposte e regole cui attenersi, ma spunti e direttrici di riferimento per affrontare la trasformazione della cultura manageriale del futuro, con la consapevolezza che non esistono ricette univoche da applicare, ma che bisogna sviluppare una nuova cultura del management che sappia adattarsi alle singole realtà e alle esigenze contingenti.

Una leadership tecnologica, sostenibile, comunicativa e aperta è l'ingrediente segreto che le generazioni future devono nutrire fino in fondo, per diventare i leader di cui il nostro mondo avrà bisogno.

Nella prima parte del libro sono individuate nove direttrici (+ 1 consiglio finale), dalla strategia alla cultura, dallo storytelling alla diversità di genere, fino a coprire la gestione della paura e della solitudine. Sono tutte abilità da sviluppare in maniera aperta, condivisa e fluida, unendo le forze e i talenti di tutti: aziende, filiere, concorrenti, consumatori e istituzioni.

Nella seconda parte la riflessione è arricchita dall'opinione di altre sessanta voci importanti del nostro presente, incentrate sui valori della nuova leadership di domani: fare sempre la cosa giusta, anche quando fa male, e vincere la paura diffusa e radicata di cambiare le cose.

Hanno contribuito a questa ricerca personalità provenienti da vari mondi, ciascuno con una propria visione originale: da Dacia Maraini a Mauro Porcini, da Oscar Di Montigny a Ernesto Ciorra, da Massimo Costa a Cynthia Hansen, da Giuseppe Stigliano a Vicky Gitto, a Diana Bracco, solo per citare alcuni dei protagonisti del mondo del business, dell'università e della cultura che hanno contribuito al viaggio di Ceo Confidential.

Un libro ibrido, tra tradizione e blockchain.Questo libro vuole essere innovativo sia nel contenuto che nella forma. Ed è infatti il primo libro mai realizzato su blockchain. All'interno delle pagine infatti il lettore troverà un codice QR, che lo guiderà alla scoperta di CEOConfidential.it, la Web App del libro dove, protetti dalla blockchain e da un NFT, ovvero un non fungible token, si potranno scoprire i contributi esclusivi di altri 60 CEO e un invito a un webinar esclusivo durante il Salone del Libro di Torino 2021.

Ma non solo. Il libro viene “tokenizzato”, trasformato cioè in una rappresentazione digitale che trasforma di fatto ogni lettore in un nodo di una rete di “registri distribuiti” trasparente e aperta. Ogni singolo nodo, vale a dire ogni lettore, potrà fornire un suo contributo sul tema che, una volta vagliato dalla redazione sarà inserito a pieno titolo nell'opera.

Il Sole 24 Ore pubblicherà i migliori stimoli dei lettori sui social media, ed il dibattito sulla leadership continuerà in una interazione privata, sicura ed immutabile tra giornale e fans.Il lettore diventa così co-autore e il libro si trasforma in un oggetto vivo e in continua evoluzione, grazie al contributo attivo della community dei lettori, sempre aggiornati sui nuovi contenuti. Un libro senza fine!

I contributi di tutti i partecipanti saranno raccolti in un NFT finale, un collage co-creato da autori e lettori, che andrà all'asta a Natale, e il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza.

Cos'è un NFT? I “token non fungibili”, o Nft, sono l'ultima evoluzione delle criptovalute e della blockchain: qualsiasi oggetto può essere tokenizzato, essere trasformato quindi in una rappresentazione digitale che può essere scambiata su blockchain.

Nel caso degli Nft si tratta di token “unici”, che rappresentano un singolo oggetto e ne definiscono la titolarità. Oggi sono utilizzati per il mercato dell'arte e per i collectibles, ma le applicazioni si estendono anche alla finanza e al business.

In edicola con il quotidiano, a partire da sabato 22 maggio 2021 e in libreria da giovedì 3 giugno. Il libro è disponibile anche sul sito del Sole 24 Ore

Gli Autori:

Pierangelo Soldavini. Giornalista del Sole 24 Ore, per cui segue tecnologie e innovazione, soprattutto per quanto riguarda la finanza.
Frank Pagano. Head of Sales di qiibee, startup specializzata nell'applicazione della blockchain al marketing; ha vent'anni di esperienza di marketing nel largo consumo e nella moda
Natalia Borri. Fondatrice e Chief Creative Director di The Ad Store, agenzia creativa presente in Italia e in altri 10 Paesi nel mondo. Trent'anni di esperienza nella pubblicità e nella comunicazione.
Chiara Andreoli. Project Manager specializzata in Filosofia della Scienza e della Tecnologia.
Nicola Cavallotti. Specializzato in Analisi geopolitica, si concentra sulla genesi della criminalità organizzata in contesti urbani.
Antonella de Gironimo. Senior Copywriter e Creative Strategist per The Ad Store.Alessia Vitale. Fashion Designer specializzanda al Politecnico di Milano.

[Primo] Non comandare. I dieci comandamenti per il Ceo del futuro.
Autore: Pierangelo Soldavini, Francesco Pagano e Natalia Borri
Editore: Il Sole 24 ORE
Tipologia: Libro cartaceo
Pagine: 208Formato: 14x21 cm, brossura con alette
Uscita: In edicola da sabato 22 maggio 2021 con Il Sole 24 Ore, in libreria da giovedì 3 giugno
Prezzi: edicola € 12,90, libreria € 14,90, ebook € 9,90

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti