Calcio

Inter, arriva lo scudetto numero 19. Tifosi in piazza, Confcommercio protesta. Critiche sui social al sindaco Sala

Dopo la vittoria di sabato 1° maggio a Crotone il pareggio dell’Atalanta sul campo del Sassuolo consegna alla squadra di Antonio Conte lo scudetto numero 19 della sua storia. Trentamila tifosi per le strade di Milano, critiche al sindaco Sala

Inter campione d'Italia, la festa in piazza Duomo a Milano

3' di lettura

L’Inter è campione d’Italia con 4 giornate di anticipo rispetto alla fine del campionato di calcio di Serie A. Dopo la vittoria di sabato 1° maggio a Crotone (0-2), il pareggio dell’Atalanta per 1-1 sul campo del Sassuolo consegna alla squadra di Antonio Conte lo scudetto numero 19 della sua storia.

I nerazzurri sono a 82 punti, 13 più dell'Atalanta e nessuna squadra può più raggiungerla.

Loading...

Tra caroselli in auto e bandiere al vento, i fan nerazzurri si sono riversati in strada per celebrare il successo: cuore dei festeggiamenti Piazza Duomo a Milano.

Conte: uno dei miei successi più importanti

«Questo è di sicuro uno dei mie successi più importanti in carriera. Non era una scelta facile venire all'Inter dove comunque la squadra non era competitiva per vincere qualcosa di importante. Ho accettato la sfida con grande voglia e penso che con il lavoro siamo stati ripagati di tutti i grandi sacrifici che abbiamo fatto. Futuro? In questo momento è giusto goderci questo scudetto». Sono le prime parole del tecnico neoscudettato, Antonio Conte, intervenuto in diretta a 90° minuto, condotto su Rai2 da Enrico Varriale

Tweet Juve, congratulazioni per la vittoria

“Congratulazioni all'Inter per la vittoria del Campionato 2020/2021!”: questo il messaggio su Twitter da parte della Juventus, poco dopo la certezza del titolo nerazzurro. Termina così il dominio bianconero, dopo nove anni di scudetti consecutivi, cede il testimone ai nerazzurri. “La rivalità sul campo non deve Mai oscurare il Valore della Sportività: Complimenti a Conte, Marotta e a tutto il Team dell' Inter per lo scudetto. Amare la Juve significa anche rispettare gli avversari”. Cosi' in un tweet Lapo Elkann commenta il 19esimo scudetto conquistato dai neroazzurri

Zhang: grazie a tutti

«Grazie a tutti». Oltre alla festa nella sede del club con tutti i dirigenti, Il presidente dell'Inter Steven Zhang ha voluto festeggiare lo scudetto nerazzurro anche con un post sui social, riproponendo l'immagine celebrativa utilizzata dal club: il nuovo logo I M, la scritta I'M Scudetto, e la foto di tutti i giocatori con il ringraziamento a tutti Il numero uno interista ha proseguito i festeggiamenti sul tetto della sede sventolando una bandiera nerazzurra, mentre l'ad Antonello ha lanciato ai tifosi gagliardetti e maglie dell'Inter

Salvini: «Difficile dirlo, ma... complimenti»

«Non è facile per me dirlo ma...... complimenti all'Inter». Così il leader della Lega, Matteo Salvini, noto milanista, commenta su twitter lo scudetto all'Inter.

Questura, 30mila tifosi nelle strade

Tanti tifosi per le strade a festeggiare e tanti assembramenti. Sarebbero 30mila le persone scese per le strade di Milano. I dati sono stati comunicati dalla questura al termine di una lunga giornata di festeggiamenti e assembramenti improvvisati. I punti di maggiore concentrazione sono stati largo Cairoli e piazza Duomo, dove in centinaia si sono arrampicati sulla statua centrale. Le forze dell'ordine hanno impedito che la folla si fermasse sul sagrato della Cattedrale e in galleria Vittorio Emanuele, dove gli accessi sono stati chiusi anche grazie alla collaborazione della polizia locale.

Confcommercio Milano: folla in Duomo e locali chiusi

«La gioia dei tifosi interisti è più che comprensibile, lo dico da tifoso (seppur di un'altra squadra). Mi chiedo però perché a Milano, in Darsena o in Brera, sia necessario transennare le vie per evitare assembramenti e veicolare i flussi di persone e in piazza del Duomo possano riversarsi in migliaia in modo incontrollato». È quanto ha scritto su Facebook Marco Barbieri, segretario generale di Confcommercio Milano, commentando gli assembramenti per lo scudetto dell'Inter.

Proteste per gli assembramenti contro il sindaco Sala

«Sindaco, perché i tifosi dell’Inter possono fare questo casino, e noi comuni mortali dobbiamo rispettare le regole anche per andare a mangiare una pizza?». È uno dei tanti commenti che si leggono sulla pagina Facebook del sindaco di Milano Giuseppe Sala da parte di milanesi indignati per gli assembramenti che si sono visti in varie zone della città, a partire dal Duomo, per i festeggiamenti dopo lo scudetto dell'Inter. Sala, tifoso nerazzurro, non ha ancora fatto commenti sulla vittoria dell'Inter ma «attendiamo un Suo comunicato sui maxi assembramenti a Milano in Duomo per lo scudetto», scrive un cittadino.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti