IN LUSSEMBURGO

Juncker ricoverato d’urgenza per un intervento alla cistifellea

Il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker è stato ricoverato d’urgenza in Lussemburgo per sottoporsi ad un intervento per l'asportazione della cistifellea (colecistectomia).


default onloading pic

1' di lettura

Il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker è stato ricoverato d’urgenza in Lussemburgo per sottoporsi ad un intervento per l'asportazione della cistifellea (colecistectomia).

Il leader europeo era in vacanza in Austria quando è stato riportato in Lussemburgo per sottoporsi all'intervento chirurgico, ha dichiarato la Commissione europea in una nota ufficiale.

Juncker, 64 anni, è pronto a lasciare il suo incarico quando il suo mandato terminerà questo autunno. In origine era prevista la sua partecipazione al vertice del G-7 in Francia il prossimo fine settimana, che a questo punto è in forse.

L'ex primo ministro lussemburghese ha già sollevato in precedenza interrogativi sulla sua salute. In un vertice dell'Organizzazione del Trattato del Nord Atlantico dello scorso anno, Juncker è stato ripreso mentre faticava a mantenere l’equilibrio. La commissione aveva spiegato l’episodio con un doloroso attacco di sciatica.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...