Moto

Kawasaki, ecco le novità del 2022: Ninja 1000SX, Vulcan S 2022, Z900Rs e W800

La Casa di Akashi aggiorna alcuni dei suoi modelli in vista del 2022: Ninja 1000SX, Vulcan S 2022, Z900Rs e W800

di Gianluigi Guiotto

(James Wright / Double Red)

2' di lettura

In vista del prossimo Eicma tardo autunnale, Kawasaki ha iniziato a diffondere le novità che interesseranno alcuni dei modelli esistenti di maggior successo. Cominciamo dalla sport touring Ninja 1000Sx che abbina un dna da supersportiva a comfort e flessibilità di una turistica. Giunta alla sua quarta generazione, la Ninja 1000Sx è stata gradualmente perfezionata: la recente adozione di uno scarico sportivo quattro in uno, una carena aerodinamica, pinze freni anteriori monoblocco ad attacco radiale, sospensioni orizzontali back-link e il cambio rapido quick shifter la rendono un’autentica Ninja. Anche il comfort della sella è stato recentemente migliorato insieme con una maggior protezione dal vento grazie a un parabrezza che offre un’ampia gamma di regolazioni. I colori della Ninja 1000Sx per il 2022 sono tre: Metallic Diablo Black/Pearl Robotic White, Emerald Blazed Green/ Metallic Diablo Black/Metallic Graphite Gray, e Metallic Matte Graphenesteel Gray/Steel Gray/ Metallic Diablo Black.

Arrivano nuovi colori anche per la cruiser Vulcan S che nel 2022 sarà disponibile in Metallic Flat Spark Black e Metallic Matte Graphenesteel Gray/ Metallic Matt Graphite Gray. Destinata a chi possiede la patente A2, monta il bicilindrico parallelo raffreddato ad acqua da 649 cc, già visto su altri modelli Kawasaki. Telaio tubolare, lungo serbatoio a goccia, sella morbida e profonda, manubrio in stile pull-back sono i tratti distintivi della Volcan S.

Loading...

Anche la naked-retrò Z900Rs si rifà il trucco seguendo lo stile della mitica Z1 Super Four del 1972. Per il 2022, infatti, la finitura utilizzata per la sua verniciatura si rifà a quella utilizzata dalla Z1B del 1974. Due i colori disponibili Metallic Dark Green e Candy Tone Blue, mentre la versione SE arriva la classica livrea “Yellow Ball” che si rifà all’originale Z1 Super Four. Confermato il quattro cilindri di 948 cc da 111 cv, simile a quello montato sulla Z900.

Nuova variante cromatica anche per W800, ultima erede di una delle famiglie più longeve e più iconiche del motociclismo, la W. La W800 per la stagione 2022 sarà disponibile sia a piena potenza sia depotenziata per chi è in possesso di patente A2, nella sola colorazione Candy Fire Red/Metallic Diablo Black.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti