AUTO ELETTRIFICATE

Kia XCeed, arriva la versione Plug-in Hybrid

Il suv compatto e la “cugina” Ceed Sportswagon anch'essa nella variante ibrida ricaricabile sono i primi modelli elettrificati prodotti nella fabbrica europea di Kia

di Corrado Canali

2' di lettura

Kia amplia l'offerta di modelli ibridi ricaricabili
Si parte con XCeed e la nuova Sorento a cui si aggiunge anche la “familiare” Ceed Sportswagon. Le prime ad arrivare sul mercato a luglio saranno sia la XCeed che la Sportswagon, già in produzione nella fabbrica di Zilina in Slovacchia la location riservata alla vetture destinate in esclusiva al mercato europeo. Entro la fine dell'anno tuttavia, la gamma ibrida ricaricabile sarà estesa alla quarta generazione dell'ammiraglia a ruote altre del costruttore coreano, la Sorento, grazie alla nuova piattaforma che può supportare tecnologie e motorizzazioni elettrificate.

Autonomia in elettrico fino a 60 km
Il powertrain sotto al cofano dell'XCeed prevede un 1.600 cc GDI a benzina aspirato e un motore elettrico per una potenza di sistema di 141 cv e 265 Nm, mentre le batterie ai polimeri di litio hanno una capacità di 8,9 kWh. L'unica trasmissione disponibile è l'automatica doppia frizione a sei marce. La XCeed in versione ibrida ricaricabile è in grado di accelerare da 0 a 100 kmh in 11 secondi netti e può percorrere fino a 60 km in modalità elettrica. La Casa coreana non ha ancora dichiarato l'autonomia complessiva che dovrà includere anche i 37 litri del serbatoio della benzina e i tempi di ricarica delle batterie.

Loading...

L'infotaiment è il più evoluto UVO Connect
La versione plug-in hybrid della Xceed dispone dell'infotainment più evoluto UVO Connect con una duplice offerta di display da 8 o 10,25 pollici oltre che con funzioni specifiche legate al powertrain ibrido che consentono fra l'altro di individuare i punti di ricarica e di garantire la massima efficienza della vettura. La strumentazione, poi, è dotata di indicatori specifici, ma può anche essere sostituita da un display fino a 12,3 pollici con una grafica personalizzabile. La climatizzazione, infine, è completata dalla funzione Driver Only, per ridurre il consumo di energia e fornire la corretta ventilazione al solo guidatore a bordo.

Come si riconosce la XCeed plug-in hybrid
La variante elettrificata del suv compatto, ma anche della “cugina” Ceed Sportswagon è dotata del Virtual Engine Sound System che emette un suono a 59 decibel quando la vettura si muove con la sola propulsione del motore elettrico e alle basse velocità, per avvertire i pedoni della propria presenza. Esteticamente, invece, si notano alcune personalizzazioni: oltre ai badge dedicati è stata, infatti, realizzata una inedita mascherina specifica per la versione plug-in hybrid e sono stati realizzati dei cerchi in lega con un design specifico. La presa di ricarica, infine, si trova sul passaruota anteriore sinistro.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti