ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùLettera al risparmiatore

L’obiettivo di Anima: più asset in gestione dei clienti istituzionali

Focus sul risiko del risparmio gestito e spinta sulle partnership nella distribuzione retail. I rischi legati al consolidamento del settore bancario

di Vittorio Carlini

(Imagoeconomica)

6' di lettura

Proseguire nella strategia volta a realizzare nuove partnership distributive nel retail. Poi: puntare ad aumentare la quota di asset in gestione, e quindi i ricavi, dai clienti istituzionali. Ancora: cogliere eventuali occasioni sul fronte dell’M&A. Sono tra i focus di Anima Holding – di cui la «Lettera al risparmiatore» ha sentito i vertici – a sostegno del business. Già, il business. Anima, va ricordato, non ha una rete di distribuzione. Il gruppo quindi da una parte sviluppa, promuove e gestisce...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti