Auto

La Peugeot 308 si rinnova A bordo arriva più hi tech

Rivisto leggermente lo stile Prevista anche una versione con motore plug-in hybrid

di Giulia Paganoni

default onloading pic

Rivisto leggermente lo stile Prevista anche una versione con motore plug-in hybrid


2' di lettura

Una ricetta di successo da aggiornare. Un compito difficile per i tecnici Peugeot da affrontare per il restyling della compatta 308, uno dei modelli di punta da tenere ben in considerazione anche nel neo gruppo Stellantis, nato dalla fusione di Psa e Fca.

Il risultato è un compromesso tra lo stile ancora contemporaneo delle linee di carrozzeria e un interno rinnovato, introducendo le tecnologie utilizzate sulle auto più recenti della gamma.

Loading...

Dimensioni compatte: lunga 4.253 mm e larga 1.804 mm con un passo di 2.620 mm che consente di accogliere a bordo fino a cinque persone.

Esteticamente non si notano grandi novità rispetto alla versione uscente, a parte un nuovo colore della carrozzeria e un disegno inedito dei cerchi. Ciò che cambia è all’interno dell’abitacolo. L’ormai classico i-cockpit Peugeot sale a bordo nell’ultima versione, quella 100% digitale ora di serie su tutte le versioni. A questo si aggiunge il touchscreen capacitivo al centro della plancia dal quale è possibile gestire tutte le funzioni dell’auto, dalla navigazione all’infotainment fino alla regolazione del clima. Quest’ultima funzione l’avremmo preferita ancora in formato “analogico” in quanto avrebbe permesso di regolare la temperatura senza distrarsi dalla guida.

Gli allestimenti sono tre (Active, Allure e Gt) e per ciascuno di questi è stato pensato un pacchetto per completarlo che contiene quegli optional tipicamente richiesti dai clienti. A questi si aggiunge anche la versione Active Business, una valida opzione anche tra le auto aziendali.

Un’altra area di rinnovamento è la sicurezza con i sistemi di assistenza alla guida Adas aggiornati che comprendono tra gli altri, il Cruise control adattivo con funzione stop, la frenata automatica di emergenza, l’avviso di superamento involontario delle linee di corsia e la lettura dei cartelli stradali. Al momento la gamma motori si compone di alimentazioni diesel e benzina con cambio manuale o automatico. Inoltre, dati i programmi di elettrificazione del gruppo Psa, è già stata confermata per la futura generazione di 308 anche una versione ibrida alla spina (plug-in).

Nella prova su strada abbiamo guidato la versione Gt pack con motore benzina da 130 cv e trasmissione automatica Eat8. Un’auto confortevole e con una buona cura nei materiali adottati nonché nell’ergonomia dei comandi.

Il prezzo di listino per la hatchback parte da circa 23mila euro e la famigliare da circa mille euro in più

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti