Cosmetica naturale

Natural Lash, la start up pugliese che punta su economia circolare e ambiente

Ha vinto il bando Pin della Regione Puglia con il progetto Biolashina, un siero naturale per rinforzare ciglia e sopracciglia

di Marika Gervasio

2' di lettura

Tutto è iniziato quasi per gioco. Claudio Di Cillo e Veronica Peragine sono amici da anni: una sera, a cena con le loro famiglie, Veronica pone l’attenzione sull’assenza di un prodotto che possa soddisfare la richiesta incessante delle clienti di un prodotto naturale non oleoso che potesse aiutare la crescita e l’infoltimento di ciglia e sopracciglia. Nei giorni successivi Claudio, incuriosito dalla conversazione tenuta a cena con gli amici, inizia a ricercare informazioni sul mercato di riferimento, i potenziali concorrenti e i prodotti sostituti.

Da lì a qualche mese Claudio e Veronica vincono il bando Pin della Regione Puglia che finanzia, in parte e a fondo perduto, il progetto Biolashina della start up Natural Lash fondata dai due giovani a cui si aggiunge Domenico Garzone con un obiettivo: creare cosmetici naturali in grado di aiutare a migliorare la propria immagine di bellezza al fine di ritrovare fiducia in se stessi, come spiegano i tre imprenditori.

Loading...

L’azienda ha un laboratorio di ricerca e sviluppo in provincia di Bari, per internalizzare la fase di formulazione e successivamente la produzione. «Le materie prime utilizzate nel laboratorio vengono acquistate da fornitori qualificati e sono tutte di origine vegetale o naturale - continuano -. Ogni lotto di produzione è soggetto a controlli e analisi chimico-fisiche e microbiologiche per verificarne la conformità attraverso la valutazione dei parametri organolettici di colore, odore e aspetto».

L’attenzione per l’ambiente e l’economia circolare sono il focus della mission: «Le tecnologie sostenibili e le energie rinnovabili stanno spronando sempre più le start up in tutto il mondo a investire sulla green economy - aggiungono i tre imprenditori -. Crediamo che il futuro sia inevitabilmente diretto verso l’ecosostenibilità delle innovazioni e solo avendo questa visione imprenditoriale sarà possibile rimanere nel mercato globale del lavoro».

Il primo prodotto lanciato dall’azienda, Biolashina, è un siero rinforzante e stimolatore di crescita per ciglia e sopracciglia a base di principi attivi 100% naturali, particolarmente raccomandato in caso di ciglia e sopracciglia rade, sottili, deboli, fragili e con tendenza alla caduta. L’innovazione del progetto e le competenze aziendali sono state promosse con la vittoria del bando Pin (Pugliesi Innovativi) della Regione Puglia, l’iniziativa attraverso cui la Regione e l’Agenzia regionale per la tecnologia e l’inovazione sostengono i giovani pugliesi nella realizzazione di progetti imprenditoriali con finanziamenti a fondo perduto. La misura è rivolta a gruppi informali di almeno due giovani residenti in Puglia, di età compresa tra i 18 e i 35 anni.

Come riconoscimento al loro territorio, i fondatori di Natural Lash hanno deciso di supportare con donazioni l’Associazione di volontariato Area Celsi di Fasano, in provincia di Brindisi, che si occupa di aiutare le persone che soffrono di alopecia areata in tutte le forme in cui essa si manifesta.

Riproduzione riservata ©

Consigli24: idee per lo shopping

Scopri tutte le offerte

Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link, Il Sole 24 Ore riceve una commissione ma per l’utente non c’è alcuna variazione del prezzo finale e tutti i link all’acquisto sono accuratamente vagliati e rimandano a piattaforme sicure di acquisto online

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti