ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùCybersecurity

Non solo soldi, ma informazioni: il cybercrimine all’attacco delle banche

Gli istituti sono tra le prede preferite: forte aumento delle azioni in seguito al lockdown. Gli strumenti si vanno affinando

di Giancarlo Calzetta

(AdobeStock)

3' di lettura

Gli istituti finanziari sono sicuramente tra le prede preferite delle grandi organizzazioni del cyber-crimine: aziende ad alto tasso di tecnologia che sfruttano infrastrutture informatiche per movimentare grandi quantità di denaro, rappresentano il sogno di qualsiasi criminale cresciuto guardando film sugli hacker.

Ma la realtà arriva a volte a superare le sceneggiature e il report recentemente rilasciato da vmware in cui sono stati intervistati 126 chief information & security officer (Ciso) di istituzioni...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti