CONTENUTO PUBBLICITARIO

Openapi.it: la trasformazione digitale alla portata di tutti

3' di lettura

La crescita delle tecnologie Cloud, Big Data Analytics e smart working è in continuo aumento: le aziende abitano ormai dentro un universo di servizi che scambiano informazioni e stanno diventando determinanti per la competitività e la sopravvivenza sul mercato. I nuovi trend digitali sono scanditi dall'esplosione delle API, Application Programming Interface, funzioni e procedure che rendono fluido il dialogo tra le applicazioni consentendo ad esempio lo scambio di dati, l'attivazione di processi, l'utilizzo di risorse.

L'architettura delle applicazioni web, infatti, è basata sempre più su microservizi indipendenti, piccoli programmi che funzionano autonomamente, e le API ne sono i ricevitori, l'elemento base della comunicazione tra software. La chiamata API è l'operazione attraverso cui un'applicazione chiede qualcosa a un altro software, ad esempio ogni volta che si effettua un login, un pagamento, si riproduce una serie tv o si interroga un motore di ricerca.

In un contesto in cui le API sono ormai divenute asset aziendali e sono indispensabili per inventare nuovi modelli di business e reddito, Openapi SRL opera dal 2012 per accelerare la trasformazione digitale delle aziende e consentire l'accesso alla mole maggiore di informazioni nel minor tempo possibile garantendo semplicità, stabilità e scalabilità. Alcuni esempi: 0,3 secondi del servizio Cerca Imprese, 0,8 per il Rintraccio anagrafica di persone e aziende, mezzo secondo per i servizi postali cartacei, le Pec massive o i servizi catastali, 0,7 per sms OTP. Altri servizi invece sono per loro natura asincroni a chiamata come la ricerca di posto di Lavoro, il Casellario Giudiziario, i servizi CAF, poiché richiedono un’attività di back office tramite delega investigativa secondo la normativa TULPS.

Openapi.it è l'unico marketplace italiano di API e uno dei maggiori nel mondo – nel 2021 300mila clienti unici hanno effettuato almeno un acquisto su Openapi.it - grazie all'accessibilità dell'esperienza di navigazione e all'offerta di 370 servizi offerti in sei categorie: aziende, persone, immobili, agenda digitale, automotive, postalizzazione e direct marketing. Solo per fare un esempio è possibile accedere in tempo reale alle informazioni su qualsiasi azienda italiana: denominazione completa, partita iva, indirizzo completo, stato attività, id e, con le nuove implementazioni, anche a codice Ateco, fatturato e dipendenti. Il database di oltre 6 milioni 300mila aziende attive e 15 milioni considerando anche le attività cessate da poche settimane, si è arricchito con la geolocalizzazione. Oltre a fatturato, utili, PEC, indirizzo sarà possibile ottenere con la stessa chiamata anche le coordinate geografiche, i dati di longitudine e latitudine.

Openapi.it, inoltre, semplifica i processi di integrazione di servizi, prodotti, informazioni di Poste Italiane, Camera di Commercio, Agenzia delle Entrate, INPS, e altri ancora e si rivolge a ogni azienda che punti a migliorare la qualità dei propri dati ed integrare nuove funzionalità e prodotti.

Ciò che le aziende trovano in Openapi.it è l'eliminazione di qualsiasi errore di fatturazione, la verifica di codice fiscale, il rintraccio persone, l'aggiornamento del database aziendale con dati ufficiali, l'invio di raccomandate, telegrammi, atti giudiziari con Poste Italiane e PEC massive, l'accesso a targhe automobilistiche, visure camerali, dati immobiliari e catastali, bilanci d'esercizio, accesso al registro protesti, servizi di Certification Authority ed Identity Provider Europee e molto altro.

Normalizzazione, arricchimento e fornitura di informazioni, dati, servizi tutti tramite API disponibili in un unico ambiente condiviso, alla portata di tutti (possibilità di testare qualsiasi chiamata API anche tramite Postman senza dover mettere mano al codice dell’applicazione), per permettere lo sviluppo di integrazioni in maniera rapida e semplificata.

È così che Openapi.it è diventato il riferimento per integrazioni con e-commerce, app, marketplace, CRM (Customer Relationship Management) per Fintech, multinazionali tech, GDO, società di recruitment e imprese che vogliono velocizzare i processi di integrazione, ottimizzare i costi di sviluppo ed accedere a condizioni economiche uniche non rinunciando a sicurezza di integrazione e continuità di servizio garantita. Addio dunque a lunghe e costose procedure di accordi, integrazioni, accreditamenti, fidejussioni.

Loading...
Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti