ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùLa tempesta sui mercati

Regno Unito, spettro downgrade dopo la bufera sui tassi

Moody’s si pronuncerà il 21 ottobre, una settimana dopo la fine degli acquisti di emergenza di Gilt decisi dalla BoE. Cresce la pressione degli investitori sulla premier Truss per ritirare il piano di tagli fiscali senza coperture

di Alessandro Graziani

(EPA)

3' di lettura

Cresce il pressing degli investitori globali affinché il Governo del Regno Unito ritiri il maxi-piano di tagli fiscali che farebbe aumentare il debito pubblico inglese. Due le date da tenere d'occhio: la prima è quella del 14 ottobre quando scadrà (salvo proroghe) il temporaneo intervento d'emergenza della Bank of England che si è impegnata ad acquistare fino a 65 miliardi di sterline di titoli di Stato a lunga scadenza per tamponare le vendite del mercato e il conseguente rialzo dei tassi di interesse...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti