AnalisiL'analisi si basa sulla cronaca che sfrutta l'esperienza e la competenza specifica dell'autore per spiegare i fatti, a volte interpretando e traendo conclusioni al servizio dei lettori. Può includere previsioni di possibili evoluzioni di eventi sulla base dell'esperienza.Scopri di piùPrezzo in picchiata

Petrolio, dietro la volatilità c’è anche il fattore Iran

Brent in picchiata dopo essere volato a 70 dollari al barile. Pesa l’allarme inflazione, ma anche l’avvicinarsi di un accordo sul nucleare iraniano: rimosse le sanzioni Usa, Teheran potrebbe più che raddoppiare l’export

di Sissi Bellomo

(REUTERS)

3' di lettura

Il petrolio iraniano si prepara a tornare sul mercato, con flussi di esportazione di nuovo alla luce del sole, che potrebbero più che raddoppiare rispetto alle attuali vendite clandestine risalendo a 2,5 milioni di barili al giorno.

Le trattative per un nuovo accordo sul nucleare sono alla stretta finale, con buone prospettive di successo secondo i negoziatori di Teheran, che si sono mostrati ottimisti dopo l’ultima tornata di incontri a Vienna. Se tutto filerà liscio, presto Washington dovrebbe rimuovere...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti