ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùCommerciale

Pradera rifinanzia gli investimenti nei retail park

Siglato un accordo con Aareal Bank da 360 milioni di euro per nuova “linfa” da immettere nel proprio veicolo pan-europeo dedicato, dal 2017, ad acquistare aree situate a ridosso dei megastore Ikea in 18 località dislocate tra Polonia, Repubblica Ceca, Germania e Francia

di Laura Cavestri

2' di lettura

La società di fund & asset management di immobili per il retail, Pradera ha formalizzato il rifinanziamento del proprio veicolo pan-europeo dedicato ai Retail Park, denominato PERP SCSp. Il veicolo è stato lanciato nel 2017 con lo scopo di acquistare retail park situati a ridosso dei megastore Ikea in 18 località dislocate tra Polonia, Repubblica Ceca, Germania e Francia. L’acquisizione è stata originariamente finanziata da una combinazione di capitale raccolto da investitori terzi e una linea di credito quinquennale la cui scadenza era prevista a maggio 2022.

Il rifinanziamento

PERP SCSp ha assicurato un nuovo finanziamento, da parte di Aareal Bank, per un ammontare di 360 milioni di euro, oltre ad aver raccolto 35 milioni di ulteriore liquidità proveniente, in larga parte, da investitori già presenti nel veicolo stesso.
La nuova raccolta ha permesso di ripagare per intero il finanziamento originale, che riguardava 17 dei 18 immobili, localizzati in Polonia, Germania e Francia, mentre quello in Repubblica Ceca è stato finanziato separatamente.

Loading...

«Siamo orgogliosi di esserci assicurati 360 milioni di euro di finanziamento da Aareal e di aver ricevuto un sostegno così importante anche dai nostri investitori – ha sottolineato Roberto Limetti, managing director di Pradera –. Il portafoglio ha mostrato immediati segni di ripresa non appena le restrizioni dovute alla pandemia sono state alleggerite in tutta Europa. Dopo un periodo difficile per il retail capital market, stiamo riscontrando un interesse crescente, da parte degli investitori e degli istituti di credito, per immobili che offrono un rendimento sicuro e diversificato, come dimostra il rifinanziamento appena siglato».

I soggetti coinvolti

Pradera Management Italy srl è parte del gruppo Pradera, controllato dalla capogruppo Pradera Limited (società di diritto inglese autorizzata e soggetta e vigilanza da parte del UK Fca). Pradera è un retail property investment, fund e asset management business attivo da 21 anni nel Regno Unito, nell’Europa continentale e in Cina. I servizi resi spaziano dalle fasi preliminari di individuazione degli investimenti, all’assistenza in fase di acquisizione (attività di due diligence, negoziazione, financing, etc) fino alla gestione degli immobili medesimi (attività di asset management, leasing, rent/credit collection, reporting, etc).
Ad oggi Pradera Management Italy srl gestisce 18 tra parchi e centri commerciali, di cui alcuni appartenenti a un fondo di diritto Lussemburghese, Pradera Holdco sarl, di cui Pradera Limited è sponsor, e un centro commerciale dove Pradera Limited è partner tramite una joint venture con un investitore istituzionale.
Gruppo Aareal Bank, con sede in Germania, a Wiesbaden, fornisce finanziamenti mirati, prodotti software e soluzioni digitali per il settore immobiliare e le industrie correlate in Europa, Nord America e Asia/Pacifico. Il suo segmento Structured Property Financing supporta i suoi clienti nella realizzazione di investimenti immobiliari commerciali di grande volume.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter RealEstate+

La newsletter premium dedicata al mondo del mercato immobiliare con inchieste esclusive, notizie, analisi ed approfondimenti

Abbonati