Turismo

Prosegue la ripartenza delle crociere post Covid. Msc punta anche sull’Arabia

La compagnia della famiglia Aponte mette l’ottava unità in mare dopo la pandemia. Ad agosto riavvio degli itinerari nei Caraibi

di Raoul de Forcade

MSC apre le vendite della nave da crociera del futuro

2' di lettura

Msc Crociere prosegue con la ripartenza della flotta post pandemia. La compagnia che fa capo alla famiglia Aponte ha annunciato l’imminente ripresa dell’operatività dell’ottava nave del gruppo, Msc Bellissima, dopo lo stop del settore dovuto al Covid.

L’unità, a partire dalla fine di luglio e fino alla fine di ottobre, offrirà 21 crociere nel Mar Rosso. Si tratta della prima nave del gruppo a tornare in Medio Oriente. Attualmente, infatti, sono già tornate in servizio cinque unità (Seaside, Grandiosa, Orchestra, Splendida e Magnifica) nel Mar Mediterraneo e altre due in Nord Europa (Virtuosa e Seaview).

Loading...

In arrivo anche la nona unità

Ad agosto, dopo Bellissima, toccherà a Seashore, che sarà la nona unità della flotta a riprendere il mare, con itinerari settimanali nel Mediterraneo occidentale prima di trasferirsi in novembre a Miami per una stagione nei Caraibi.

A partire dal 2 agosto sarà invece la volta di Meraviglia che riprenderà le crociere nei Caraibi da Miami e dal 18 settembre sarà raggiunta nella regione da Divina, che riprenderà a navigare da Port Canaveral vicino a Orlando in Florida.

Crociere da Gedda

Bellissima, che è appena arrivata a Gedda per prepararsi alla sua stagione inaugurale, è la più grande nave da crociera che abbia mai navigato in Mar Rosso. La nave, battezzata nel 2019 da Sophia Loren, offrirà itinerari di tre o quattro notti verso Safaga con possibilità di escursione a Luxor in Egitto e ad Aqaba, in Giordania, per visitare Petra prima di tornare all'homeport di Gedda. Le crociere estive si aggiungeranno ai già annunciati itinerari invernali 2021/22 di Msc Crociere nel Mar Rosso, a partire da novembre, sempre con homeport a Gedda

Contributo al turismo arabo

«Mentre l’industria del turismo dell’Arabia Saudita cresce progressivamente quanto a visitatori - afferma Pierfrancesco Vago, executive chairman di Msc Cruises - noi siamo entusiasti di dare un contributo positivo e duraturo favorendo l’esplorazione e la scoperta, anche agli ospiti provenienti da tutto il mondo, del ricco patrimonio e delle incredibili attrazioni culturali che il territorio ha da offrire».

Con gli itinerari estivi in partenza da Gedda, prosegue Vago, «siamo impegnati a servire i vacanzieri locali e internazionali. Questo, crediamo, aumenterà l’attrattività delle vacanze nella regione e aiuterà significativamente la crescita del turismo».

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti