All'aria aperta

Tempo di glamping: l'estate continua se la separazione fra dentro e fuori scompare

Prolungare le vacanze con un long week end nella natura. In mini-house mobili con un bagaglio leggero, pratico, sostenibile.

di Silvia Paoli

Glamper Samoon Chino, con tetto-tenda impermeabile in Tentflex FR, poliestere elasticizzato con rivestimento polimerico e filo PTFE, rete ombreggiante in PE ad alta densità e alta trazione e filettatura PTFE, cabina in tela ripstop 500 gr, fiamma ritardante, rete rivestita ingomma e PVC trasparente, TENTICKLE ITALIA (da 15.000 € senza base di fissaggio).

3' di lettura

Tende. Cupole geodetiche. Bungalow. Barche. Chalet. Case sull'albero. Roulotte con vista. L'alloggio extra-ordinario che, per le sue dimensioni e caratteristiche, può essere calato in contesti naturali selvaggi e offrire un'esperienza di vita all'aria aperta, è la vera destinazione delle vacanze 2021. La richiesta per sistemazioni non convenzionali è cresciuta moltissimo quest'anno: secondo uno studio svolto da Volagratis, le ricerche online di strutture extralberghiere in aprile e maggio sono aumentate del 153 per cento. Di certo, dopo tanto tempo in casa, questi alloggi attirano perché i confini tra dentro e fuori sono ridotti al minimo (la tela di una tenda, le pareti trasparenti di una roulotte) e prevale una sensazione di libertà e immersione nell'ambiente naturale. Ma è l'esperienza di vita offerta a essere nettamente diversa da quella usuale delle vacanze estive: godere del paesaggio per 24 ore, assaggiarne i frutti, contemplarlo più che ammirarlo.

Defender Eco Home, la mini house di design, realizzata in materiali sostenibili, completamente autonoma grazie ai pannelli solari collocati sul tetto, ispirata all'ultimo modello JAGUAR LAND ROVER, prenotabile tramite Airbnb.

Ecco spiegato perché i soggiorni nella Defender Eco Home, una roulotte con pareti di vetro arredata con materiali riciclati, proposta da Jaguar Land Rover in collaborazione con Airbnb per camping sotto le stelle in diverse località d'Italia (dall'Etna alle Dolomiti), sono andati esauriti in brevissimo tempo. D'altronde non è solo il richiamo della natura, una mera regressione nostalgica verso l'Eden, a spingere verso tende, bungalow o case sull'albero. Il format campeggio è anche quello adottato in vari esperimenti di simulazione dei soggiorni su Marte, compiuti negli anni passati (ecco dove avevo già visto la cupola geodetica). Le diverse missioni HI-SEAS (Hawaii Space Exploration Analog and Simulation) sulle pendici del vulcano Mauna Loa su un'isola delle Hawaii erano ospitate in un modulo che ricorda gli accampamenti di bubble room, oggi offerti ai turisti un po' in tutto il mondo. Insomma, è probabile che anche i viaggi spaziali avranno accommodation più simili a un campeggio che a un interno casalingo. Certo nel caso delle missioni, le condizioni non erano esattamente da resort, e anzi uno degli obiettivi della ricerca era misurare le ripercussioni dell'isolamento e della convivenza forzosa in uno spazio limitato (lo chiamano gestione dello stress e, forse, sarà il prossimo must delle vacanze in famiglia). Ma quello che qui interessa è sottolineare che nel glamping convivono ritorno alla natura e spinta all'esplorazione, materiali naturali e avveniristici, forme classiche e tecnologiche, in un mix di futuro e passato che rende questa formula perfettamente contemporanea.

Loading...

Sporta in palma Iraca e pelle, Collezione Paula's Ibiza, LOEWE (590 €).

Tote in canvas, con resinatura in plastica riciclata, CollezioneI Am A Plastic Bag, ANYA HINDMARCH (795 €).

Secchiello in polipropilene intrecciato, Marni Market Goes Around, MARNI (da 90 €).

Panier in vimini intrecciato, con dettagli in nappa, SAINT LAURENT (1.250 €).

A questo desiderio di sentirsi più liberi e rispettosi del contesto naturale, ma allo stesso tempo moderni e attenti alle esigenze di resistenza e comodità, risponde anche la moda con accessori che interpretano, da un lato, la propensione per il naturale e, dall'altro, offrono alternative in materiali funzionali e di nuova concezione. Sarebbero perfetti per una suite sotto una tenda tra i vigneti, ma certamente contribuiscono a rendere meno severa la permanenza in città, espadrillas, panierini e sporte di vimini. Paglia, corda e tela sono i protagonisti del lato più purista della tendenza natura e includono anche la valorizzazione artigianale di alcune colture e culture speciali, come nel caso della palma Iraca, intrecciata in Colombia dalle donne artigiane dell'Ong Corporación Oficio y Arte, per la borsa Loewe  Paula's Ibiza. Quando, invece, la borsa è in canvas con resinatura in plastica riciclata (come quella della collezione I Am A Plastic Bag di Anya Hindmarch ) oppure è un secchiello intrecciato, ma di listarelle di polipropilene (firmato Marni Market goes around), il contesto è quello dell'esplorazione e della ricerca.

Non resta che provare e, se dopo la vacanza, volete replicare l'esperienza senza limiti, il passo successivo è acquistare una tenda o una bubble room per piazzarla in giardino o come annesso della casa di campagna. La FDomes (che ha anche fornito gli abitacoli per The Martian di Ridley Scott) vende cupole geodetiche a resort e a privati, permettendo anche una personalizzazione a seconda delle esigenze. La Glamper Samoon di Tentickle Italia è una stanza di 14 mq con ampie finestre e uno spazio in ombra di 75 mq. Perfetta come studio per lo smart working, come camera degli ospiti e anche per esercitarsi nello stress management di famiglia.

Camminare in libertà

Camminare in libertà

Photogallery6 foto

Visualizza
Riproduzione riservata ©

loading...

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti