Nuovi modelli

Toyota con Yaris Cross alla conquista di un nuovo mercato. Come è fatto e quanto costa

Robusta e muscolosa, il citycrossover è disponibile solo in versione Full Hybrid con un prezzo di listino che parte da circa 25mila euro

di Giulia Paganoni

1' di lettura

La ricetta unisce le qualità già note di Yaris con quelle della tradizione dei modelli a ruote alte targati Toyota. Il risultato è Yaris Cross, un crossover cittadino dalle dimensioni generose e disponibile anche con trazione integrale.
Un modello di svolta per il marchio giapponese che vuole conquistare nuovi clienti ampliando la famiglia della gamma Yaris ed entrando nel segmento dei b-suv.

Da Yaris alla Cross

Yaris Cross si basa sulla piattaforma Tnga (Toyota New Global Architecture) di Toyota, la stessa già utilizzata dalla nuova generazione di Yaris. Esteticamente è robusta e muscolosa grazie anche ai cerchi disponibili in dimensioni fino a 18 pollici. Le dimensioni aumentano. La lunghezza è di 418 cm, la larghezza di 177 e l’altezza di 156 cm crescono di 24, 2 e 9 cm. La distanza minima da terra, infine, cresce di ben 3 cm.

Loading...

Ibrida e anche a trazione integrale

La meccanica della Cross ricalca quella Yaris ibrida: il 1.500 cc ibrido offre 116 cv abbinati alla trasmissione e-Cvt. La trazione sarà anteriore ma anche integrale, quest'ultima disponibile a richiesta. In Italia, almeno per i primi mesi, è prevista solo in versione Full Hybrid. Yaris Cross viene prodotta nello stabilimento produttivo Toyota Motor Manufacturing France (Tmmf), in Francia, dove viene già realizzata anche la quarta generazione di Yaris. Le prime consegne sono previste per il prossimo mese di settembre con un prezzo di listino che parte da circa 25mila euro e raggiunge i poco più di 32mila euro. La trazione integrale è un optional da 2.500 euro. Sono disponibili formule di finanziamento e di noleggio a lungo termine.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti