Nomine

Volkswagen Group Italia, il nuovo AD è Marcus Osegowitsch

Massimo Nordio dopo nove anni la carica di amministratore delegato della filiale italiana e diventa vice president group government relations and public affairs per l'Italia. Dal 1 agosto l’incarico di ad sarà di Marcus Osegowitsch

2' di lettura

Un nuovo amministratore delegato per Volkswagen Group Italia. si chiama Marcus Osegowitsch e sostituirà, dal 1 agosto, Massimo Nordio che lascia dopo nove anni la carica di ad della filiale italiana.

Nordio cambia sede di lavoro da Verona e Roma, ma non lascia il gruppo Vw. Assume, infatti, l’incarico di vice president group government relations and public affairs per l'Italia a Roma e passa di fatto il testimone a Marcus Osegowitsch, 53 anni, austriaco, che dal gennaio 2011 ricopriva la carica di Volkswagen Group representative Russia & CIS e general director Volkswagen Group Russia.

Loading...

Dal 2006 fa parte del Gruppo Volkswagen

Marcus Osegowitsch si è laureato in ingegneria elettronica all’Università Tecnica di Monaco e ha conseguito un MBA alla London Business School. Osegowitsch ha fatto ingresso nel Gruppo Volkswagen nel 2006, a capo della pianificazione strategica e dello sviluppo dei progetti nel Centro Ricambi Originali di Kassel in Germania. Nel 2007 è stato nominato direttore della Group Supply Chain e nel 2010 si è trasferito in Volkswagen Group Russia come managing director sales. Dieci anni dopo la promozione a Vw Group representative Russia & CIS e general director Volkswagen Group Russia.

L'obiettivo è l'ulteriore crescita in Italia. «Volkswagen Group Italia ha una storia di successo e una posizione solida nel mercato - ha commentato Osegowitsch - e il lavoro svolto negli ultimi anni ha creato le basi per continuare a recitare un ruolo da protagonisti nella nuova era della mobilità. Il team, la costante ottimizzazione dei processi e l’integrità sono gli elementi centrali nella mia visione. Farò del mio meglio per far crescere ulteriormente l’azienda, con una strategia improntata sullo sviluppo di nuovi modelli di business, legati a quella che è profonda trasformazione del settore automobilistico».

Da quasi settanta anni operativa in Italia

Fondata nel lontano 1954 come Autogerma da Gerhard Richard Gumpert allora importatore es sclusivo per l'Italia delle vetture Vw, inizialmente con sede a Bologna e poi trasferitasi nel 1964 a Verona, nel corso degli anni ha assunto poi la denominazione Volkswagen Group Italia SpA e aggiunto l'importazione anche delle vetture Audi, Seat e Skoda. Volkswagen Group Italiai è nel tempo affermata come una realtà di rilievo nel panorama automobilistico nazionale, ottenendo risultati che la collocano tra le prime venti società in Italia per fatturato e ottenendo la posizione di leader fra i brand esteri dell’auto. (C.Ca.)

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti