Auto condivise

Volvo lancia il primo car sharing elettrico di quartiere con le XC 40 Recharge

Il progetto si inserisce nella transizione verso una mobilità più sostenibile intrapresa dal brand svedese che dal 2030 conta di vendere solo auto a batteria.

di Corrado Canali

2' di lettura

E' uno dei quartieri più innovativi a Milano. E qui che alla vigilia di Pasqua esattamente il 15 di aprile Volvo lancerà il progetto ELEC3City: il car sharing di uno dei suoi modelli più significativi, l'XC40 Recharge esclusivamente elettrica destinato non solo ai privati, ma anche alle aziende che operano e si muovono dentro l'area di Porta Nuova.
Uno spazio abitativo a pochi passi dalla Stazione Centrale a fianco dell'Isola l'area al centro della movida milanese con tanto di fiore all'occhiello rappresentato da Piazza Gae Aulenti, l’area di ritrovo della nuova Milano da bere.

Protagoniste quindici nuove Volvo XC40 a batteria

Il progetto mette a disposizione una flotta di 15 Volvo XC40 elettriche accreditate di un'autonomia di oltre 400. L'accesso al servizio è garantito dall'applicazione Portanuova Milano, disponibile sia per Apple che per Android per noleggiare le vetture Volvo da un minimo di 30 minuti fino ad anche un giorno o anche di più giorni. Il costo è di 0,25 euro al minuto, mentre dopo 3 ore e mezzo di utilizzo si applica la tariffa giornaliera di 50 euro. L'auto andrà poi riconsegnata nello stesso spazio dove è presa. Con ELEC3City Volvo stima una percorrenza annua di 240.000 km per un abbattimento di emissioni di C02 che è pari a circa 30 tonnellate.

Loading...

Non solo ELEC3City, ma anche colonnine ultrafast

La mobilità green è un tema al centro della programmazione futura di Volvo. Non a caso il progetto ELEC3City si inserisce insieme a rafforzando la rete di ricarica a livello azionale che prevede l'installazione di stazioni ultrafast da 150 kW, molte delle quali nei pressi delle uscite autostradali e destinate a promuovere la mobilità sostenibile fra gli utilizzatori di Volvo e anche a tutti i possessori di auto a batteria. Anche in questo caso il primo punto di rifornimento è stato inaugurato a Milano sempre nel complesso di Porta Nuova per replicare poi a Perugia e a Bologna, a Ferrara e a Verona. Ma sono previste nuove aperture a Roma, a Trento e a Torino.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti