Tlc

Windtre, manager d’impresa testimonial negli spot dell’offerta business

Nella nuova campagna di Windtre Business i manager di Telepass, Rossignol Italia e Monini raccontano le loro esperienze di utenti

Aggiornato il 10 ottobre 2022, ore 11:40

Wind Tre Business, Direct: store online con assistenti dedicati

2' di lettura

Manager di aziende «testimonial» dei servizi. Gioca intorno a questo assunto la nuova campagna di Windtre rivolta al segmento di mercato business. A metterci «la faccia», nel nuovo episodio, Maria Flora Monini, brand director della nota azienda agroalimentare: la manager sottolinea che con Windtrebusiness le comunicazioni «filano lisce come l’olio». Monini, infatti, utilizza i servizi «Mobile 5G» di Windtre. Nei precedenti due episodi si erano visti il ceo di Telepass Gabriele Benedetto e il capo del marketing di Rossignol Italia. Benedetto sottolineava come, grazie alle prestazioni di Windtre Business, aziende e veicoli potessero comunicare con i loro servizi di telematica avanzata. Simone Mancini, Head of Marketing della società produttrice di sci e accessori per gli sport invernali, sottolineava: «Se riusciamo a essere in contatto con i nostri clienti, anche in montagna, è grazie a Windtre Business».

Sono i primi tre testimonial che partecipano alla campagna come partner. «Siamo felici di aver collaborato con alcune aziende top che hanno prestato la loro voce per testimoniare l’affidabilità dei nostri servizi. Lo spot mostra come Windtre Business sia un partner solido per le oltre 800mila imprese italiane che lo hanno già scelto», commenta Maurizio Sedita, chief commerical officer di Windtre. Tra i servizi offerti c’è anche la possibilità di usufruire del piano Voucher, promosso dal Mise, sui collegamenti in fibra o in Fwa, fino a 2.500 euro.

Loading...

Alla campagna, l’11 aprile 2022, si è aggiunto un secondo spot con la testimonianza di Marionnaud. Arianna Di Prospero, general manager della catena internazionale di profumerie, sottolinea che, grazie ai servizi Analytics di Windtre Business, «chi cerca la bellezza sa sempre dove trovarci». L’analisi dei Big Data ha consentito, infatti, la valutazione del potenziale e l’individuazione della giusta location per i negozi.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti