Radiocor

***Ocse: alza previsione Pil Italia 2021 a +5,9% (da 4,5%), poi +4,1% nel 2022 (da 4,4%)

Crescita 2021 piu' che doppia rispetto alla Germania (+2,9%) (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 21 set - L'Ocse ha rivisto sensibilmente al rialzo la stima di crescita del Pil italiano nel 2021 al 5,9% dal 4,5% ipotizzato nell'outlook di maggio. Secondo le stime pubblicate oggi dall'istituzione di Parigi, la crescita economica dell'Italia si attestera' poi al 4,1% nel 2022, tre decimi in meno delle proiezioni di maggio come conseguenza della performance migliore prevista per quest'anno. Per l'Italia l'Ocse vede dunque una crescita 2021 piu' che doppia rispetto a quella della Germania (+2,9%, da +3,3%) mentre nel 2022 l'economia tedesca avra' un ritmo leggermente superiore, al 4,6%, due decimi in piu' di maggio.

L'Ocse prevede una forte crescita nel 2021 anche per Francia (+6,3%) e Spagna (+6,8%), stime alzate rispettivamente dello 0,5% e dello 0,9%, mentre l'anno prossimo l'economia transalpina crescera' al ritmo del 4% e quella spagnola del 6,6%. Sul fronte dell'inflazione, l'Ocse vede per l'Italia una crescita dell'indice headline dell'1,6% sia quest'anno che il prossimo con un aumento delle stime rispettivamente dello 0,3% per il 2021 e dello 0,6% per il 2022. Per quanto riguarda invece l'inflazione core, la previsione e' di un +0,7% quest'anno (dal +1,2% di maggio) e di un +1,2% il prossimo (da +0,8%).

Cop

(RADIOCOR) 21-09-21 11:00:00 (0237)NEWS 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti