Radiocor

Borsa: Europa chiude bene dopo schiarita Evergrande, Milano (+0,18%) tiene con A2a e Cnh

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 22 ott - La schiarita sul colosso immobiliare cinese Evergrande, che per il momento ha evitato il default, e alcune trimestrali positive, come quelle di L'Oreal e Vivendi in Francia, hanno spinto verso l'alto le Borse europee, che hanno archiviato la terza settimana di fila di guadagni. Gli indici hanno comunque chiuso sotto i massimi di giornata, complice il rallentamento di Wall Street, che ha girato in negativo dopo i nuovi record. Parigi e' stata la migliore (+0,71%), seguita a ruota da Francoforte (+0,46%), Londra (+0,2%) e Amsterdam (+0,66%). E' rimasta piu' indietro Milano (+0,18%), in attesa del giudizio di S&P, che in serata dovrebbe confermare l'attuale valutazione (BBB con outlook stabile) sul debito italiano. L'attenzione dell'agenzia di rating sara' probabilmente sul potenziale di crescita del Paese, in un contesto in cui, a livello europeo, alcuni dati macro non del tutto soddisfacenti sollevano dubbi sulla tenuta della ripresa (gli indicatori Pmi sul manifatturiero e sui servizi hanno mostrato un rallentamento della ripresa nell'Eurozona, con l'indice composito ai minimi da sei mesi). Per quanto riguarda i titoli, a Piazza Affari le migliori sono state A2a (+2,44%) e Cnh Industrial (+2,05%), che beneficia del generale buon andamento dei comparti auto e industriale in Europa. Bene anche StMicroelectronics (+1,24%), che si smarca dal tonfo di Intel (-11%) a Wall Street dopo i conti e guarda gia' alla trimestrale che sara' pubblicata la settimana prossima. Il comparto energetico non e' aiutato dal petrolio, in moderato rialzo: il Wti dicembre cresce dello 0,48% a 82,90 dollari al barile e il Brent di pari scadenza sale dello 0,57% a 85,1 dollari. Sul mercato valutario, l'euro e' stabile a 1,1641 dollari (1,1637 in avvio, da 1,1639 ieri alla chiusura) e a 132,294 yen (132,60 all'avvio, da 132,39).

Dollaro/yen a 113,61 (113,95 all'apertura, da 113,75). Infine spread stabile in area 104 punti, come alla chiusura precedente.

Ars

(RADIOCOR) 22-10-21 17:43:33 (0537)NEWS,ENE,PA,ASS 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti